La notizia era nell'aria da tempo ma adesso è stata data l'ufficialità: Italia's Got Talent passerà a Sky per le prossime due stagioni, seguendo l'esempio di X Factor, approdato a Sky Uno tre anni fa.

È la stessa Freemantle Media Italia, società detentrice dei diritti del programma un tempo in onda su Canale 5, ad aver comunicato in una nota ufficiale il trasferimento a Sky Uno, specificando la volontà di passare alla tv satellitare per ripetere gli incredibili successi di pubblico di Masterchef e, appunto di X Factor. Soprattutto quest'ultimo è diventato, continua la nota, un vero esempio di programma tra i più riusciti e innovativi al mondo.

La volontà della Freemantle è quindi quella di creare una trasmissione ancora più moderna, che possa tenere insieme l'intero nucleo familiare e che sia visibile, grazie ai vantaggi della piattaforma Sky, sia dalla Televisione che da smartphone e tablet.

Sembra tuttavia che le motivazioni reali non siano state proprio queste (o quanto meno non solo queste).

Canale 5, infatti, non ha potuto accettare le richieste della Freemantle di triplicare il prezzo del format il cui successo va comunque individuato dalla grande visibilità data dalla rete ammiraglia di Mediaset. Pertanto ha declinato l'invito, lasciando quindi all'azienda detentrice dei diritti la possibilità di rivolgersi altrove, ovvero, appunto a Sky, più propensa ad accettare costi elevati.

Canale 5 perde così un altro pezzo importante della propria storia, come già accaduto qualche mese fa per il daily di Amici passato a Real Time.

I migliori video del giorno

Sembra tuttavia che Mediaset si stia già organizzando per sostituire il talent show, probabilmente con un nuovo programma incentrato sulle capacità e le potenzialità dei partecipanti.

Nel frattempo siamo molto curiosi di assistere ai nuovi episodi di Italia's Got Talent su Sky Uno nella speranza che, seppur visibile ai soli abbonati, possa seguire le stesse orme di X Factor.