Il Festival di Sanremo, come ogni anno, fa parlare di sé e non mancano mai le critiche. Continuano a colpire gli scoop televisivi di questi giorni e sembrerebbe che se ne sia aggiunto un altro che riguarderebbe il cantante Riccardo Senigallia, il quale secondo un video che circola in rete avrebbe cantato una canzone non inedita e quindi forse verrà escluso dal Festival.

Il brano di Senigallia, intitolato "prima di andare via", era già stato cantato in un pub di Perugia e il quotidiano La provincia di Cremona ha pubblicato un videoclip che lo incrimina in pieno, cogliendolo sul fatto. Per chi volesse vedere il video, il video è disponibile sul sito internet del giornale.



Il cantante Senigallia ha affermato che se non ci sono le prove non può essere escluso dalla gara, ma come si è visto le prove ci sono eccome e la RAI ha già predisposto la riunione della Commissione del Festival di Sanremo, affinché controllino se tutto ciò è vero. Questa sera, perciò, verranno presi dei provvedimenti e sicuramente il cantante non potrà più prendere parte alla gara, anche perché il regolamento di Sanremo è chiaro: i brani che partecipano al Festival devono essere inediti e quindi ascoltati soltanto dalla casa produttrice e da coloro che prendono parte alla creazione dello spettacolo che si svolge all'Ariston.

Molto probabilmente Senigallia non avrebbe mai pensato che quel video avrebbe fatto il giro della rete, poiché il brano era stato cantato solamente in un pub, ma si sa che nulla sfugge al pubblico ed è sempre rischioso fare passi azzardati: purtroppo tutto ciò costerà caro alle sorti del cantante, il quale sicuramente si pentirà di aver scelto di presentare una canzone non inedita.

Segui la pagina Festival Sanremo
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!