E' stata Noemi, poche ore fa, intervistata da Marcello Cirillo a Sanremo, a confermare quanto i promo, in onda da giorni, stanno anticipando a tutti coloro che attendono con trepidazione la seconda stagione del talent "The Voice of Italy": sarà il rapper J-Ax il nuovo giudice della fortunata trasmissione andata in onda, nella sua prima stagione, la scorsa primavera su Rai2.

La rossa Noemi, nuovo look dal retrogusto british punk, ha risposto alle domande di Cirillo, inviato da Magalli e company a Sanremo per la trasmissione "I Fatti Vostri" con l'allegria ed il sorriso che la contraddistinguono.

"Armata" di tiara, la cantante ha parlato della sua terza esperienza sanremese e del suo nuovo lavoro discografico "Made in London", del singolo sanremese (dal titolo "Bagnati dal sole") che sta spopolando in radio e su iTunes... E della sua esperienza come giudice nel talent show "The Voice of Italy". Lei, che da uno dei talent più famosi del mondo (X Factor) è uscita non vincitrice, ma di sicuro vincente dato il successo che ha ottenuto e continua ad ottenere, ha scelto un anno fa di passare dall'altra parte della barricata, al fianco di altri tre "mostri sacri": Raffaella Carrà, Piero Pelù ed il maestro Riccardo Cocciante.

Facciamo un velocissimo passo indietro, torniamo quindi alla scorsa stagione della versione tricolore del talent "The Voice": in finale dopo una battaglia canora tra concorrenti di alto livello, sono arrivati Timothy Cavicchini, il bel rocker del team Pelù, con il potentissimo pezzo "A Fuoco", scritto da Livio dei Bluvertigo, Silvia Capasso del team Noemi, Veronica De Simone del team Carrà e la vincitrice, la giovane albanese Elhaida Dani del team Cocciante con lo stupendo pezzo dal titolo "When love calls your name".

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Anticipazioni Tv

La vittoria di Dani, seguita dal Maestro Cocciante sin dalle blind auditions, ha lasciato un sapore amaro in bocca al giovane rocker che, in uno sfogo rilasciato durante un'intervista a Vanity Fair, lo scorso anno ha dichiarato "... D'altra parte che idea è far cantare a un'albanese una canzone in inglese in un talent italiano?".

Messe da parte le polemiche, "TheVoice of Italy" ripartirà dalla sua prima vincitrice, l'unica del team Cocciante poichè il Maestro verrà sostituito in poltrona da un personaggio molto famoso ed amato soprattutto dai giovani e dagli ex-teens degli anni '90: Alessandro Aleotti, in arte J-Ax.

Ax, voce degli "Articolo 31", ora impegnato tra carriera solista e da produttore musicale, darà il suo contributo a rendere ancora più  frizzante il talent di Rai2, e sarà interessante vederlo interagire con la Raffa nazionale e battagliare per aggiudicarsi... The Voice of Italy 2014!

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto