Durante tale "capitolo" della saga de #Il Segreto l'attenzione sarà a mille in quanto assisteremo al provvidenziale intervento di un personaggio ormai di primo piano della storia quale il "bello e dannato" Juan Castaneda (l'attore Jonas Berami, che obiettivamente ha saputo calarsi perfettamente nella non facile parte) nei confronti di Manuel che dopo un abile piano ha sparato a Maria Cristina e Paquito, sorpresi in dolci atteggiamenti privati. All'arrivo di Juan Manuel suda freddo in quanto non ha la coscienza a posto.

Il personaggio di Manuel è interpretato dall'attore Sergio Caballero che ha un viso a nostro parere non troppo indicato per dare un volto a un personaggio così spregiudicato.

Le conseguenze della sparatoria

L'agguato di Manuel, perché di questo si tratta, viene motivato come delitto passionale e cioè delitto d'impeto. In realtà dietro c'è un'abile regia ed è tutto da tempo architettato allo scopo di precostituirsi un alibi capace di reggere ad ogni tipo di accusa, in quanto va premesso che al tempo d'ambientazione de Il Segreto il delitto passionale rappresentava una ragionevole causa di giustificazione per il crimine commesso.Oggi non è più così.

Le grandi emozioni de il Segreto continuano

Il problema è che Paquito, pur attinto dai colpi proditori, non muore. Probabilmente ricorderete che Maria Cristina lo aveva provocato, inducendolo ad accettare le sue profferte sessuali. In realtà Maria Cristina è anch'ella una vittima designata dei deliri di onnipotenza di Manuel che in questo modo meditava di liberarsi di entrambi, andando a cogliere i classici due piccioni con una fava.

I migliori video del giorno

Vedremo a questo punto se Paquito riuscirà a salvarsi oppure no, perché dalla sua testimonianza potrebbero discendere grandi guai per Manuel.

In soccorso di Paquito correrà Pepa, ma le ferite patite dal giovane sono piuttosto gravi e la sua situazione generale appare da subito molto complicata.

Una grande sorpresa è alle porte. Donna Francisca scopre che l'apparentemente cinico Olmo è ancora intenzionato a valutare l'ipotesi di contrarre nozze con la "gattamorta" Soledad. Cosa è successo nel frattempo? Cosa gli ha fatto cambiare idea?

Clamoroso l'epilogo della puntata del 22 giugno 2014, domenica, con Juan e Soledad che dopo tantissimo tempo riscoprono il fuoco della passione che tutto travolge.

Chi se lo sarebbe mai aspettato?

#Televisione #Anticipazioni Tv