Sono in pochi, almeno per ora, a conoscere nomi e volti dei nuovi personaggi di Squadra Antimafia 7 oggetto di queste anticipazioni, dato che l'attenzione è tutta concentrata sulle vicende della sesta serie, che è attualmente nel pieno del suo svolgimento, anche se in questa edizione autori e sceneggiatori stanno per il momento deludendo un po' le aspettative legittime dei fan con un plot non particolarmente originale, anche perché Rachele Ragno/Francesca Valtorta, comunque integrata nella società col suo negozio, non ha certo l'impatto di una disperata come Rosy Abate, una vera deviante che a volte ci ha ricordato il personaggio femminile di "Uomini che odiano le donne".



Squadra antimafia 7 presenterà il durissimo conflitto tra Calcaterra e la corruzione dilagante nel sistema economico-finanziario italiano, corrotto come pochi altri.

Il climax sarà costituito dal tentativo di governare una sorta di megainfrastruttura energetica da realizzare in Sicilia. Alcuni nuovi personaggi movimenteranno l'intreccio narrativo.

Eccovi i nuovi personaggi: anticipazioni

In Squadra Antimafia 7 vedremo al lavoro Davide Tempofosco (l'attore Giovanni Scifoni) e una specialista in materie finanziarie come Anna Cantalupo (l'interprete Daniela Marra).



Le famiglie criminali dei Ferro e dei Ragno saranno sostituite dai Maglio e dai Corvo. Dopo i Ragno ecco i Corvo, dunque: gli autori sembrano prediligere nomi di animali forse volendo in questo modo alludere alla bestialità insita nella natura di certi soggetti che hanno venduto l'anima al diavolo per raggiungere potere e ricchezze calpestando i diritti più elementari e ogni regola minima della serena convivenza alla base di uno Stato di diritto.

I migliori video del giorno

Gli attori, nuovi nomi

Possiamo anticiparvi fin d'ora che Calogero Maglio sarà Maurizio Marchetti mentre Gabriele Greco interpreterà Graziano Maglio, i nuovi cattivi della serie 7. Tra i vecchi personaggi del serial tv Marco Bocci (Domenico Calcaterra) e Ana Caterina Morariu (Lara Colombo) reduce dalla fine della loro storia d'amore tormentato risultano superconfermati come pure l'outsider Greta Scarano (Francesca Leoni) e la vecchia volpe Dino Abbrescia (Vito Sciuto). La Scarano è partita in sordina nel corso della serie 5 ma piano piano si è capito che lo sguardo magnetico di Francesca Leoni aveva fatto breccia nel cuore degli spettatori affezionati a questo poliziesco.



Conferma in vista anche per Giordano De Plano (Sandro Pietrangeli), che nella serie 6 sta dando ampia prova di notevole e camaleontica capacità di calarsi in ruoli molto diversi, facendo ad esempio l'infiltrato in carcere per carpire preziosi segreti ai boss in esso ristretti.



Quello che non è chiaro al momento è se vedremo ancora Giulia Michelini, magari nelle vesti di un nuovo personaggio. Gli autori ad un certo punto sono sembrati quasi spaventati dalla valenza del personaggio di Rosy e dalla sua conseguente capacità di monopolizzare l'attenzione su di sé. La sensazione è che Rosy Abate uscirà definitivamente in scena in Squadra antimafia 7.