Carlo Conti aveva anticipato che il suo Festival di Sanremo non avrebbe avuto alcuna preclusione verso i cantanti provenienti dai talent - show, e stando alle prime indiscrezioni sui 16 artisti che dal 10 al 14 febbraio del 2015 si sfideranno sul palco dell'Ariston, un grande numero dovrebbe provenire da "Amici" di Maria De Filippi. I nomi ufficiali dei partecipanti verranno resi noti soltanto il 14 dicembre, ma già circolano voci sui cantanti che sperano di essere selezionati. Tra questi, spiccano numerosi protagonisti del talent - show di Canale 5. Si sa da parecchio tempo che sono in lizza i Dear Jack, la band piazzatasi seconda quest'anno ad "Amici" che sta battendo tutti i record di vendite. Ma oltre a loro, ecco spuntare il nome di Alessandra Amoroso, che dopo aver duettato come ospite sarebbe al debutto assoluto nelle vesti di cantante in gara. Direttamente da "Tale e Quale Show", invece, dovrebbe arrivare il redivivo Valerio Scanu. Ma anche Marco Carta potrebbe tornare a Sanremo, puntando magari a bissare la vittoria ottenuta nel 2009 con il brano "La Forza Mia". Infine, sarebbe in odore di tornare all'Ariston anche Annalisa Scarrone, che nell'edizione del 2013 si è piazzata nona con la canzone "Scintille".

Un legame con "Amici" lo ha eccome Kekko dei Modà, piazzatosi secondo al Festival del 2011 quando, in coppia con Emma Marrone, ha cantato "Arriverà". Tra gli altri big in corsa per un posto a Sanremo citiamo Irene Grandi, Dolcenera e Marco Masini, ma indubbiamente la maggioranza è tutta nelle mani dei giovani cantanti lanciati dal talent di Maria De Filippi. La commissione musicale che dovrà giudicare i brani proposti dai vari artisti sarà formata da nomi di altissimo livello. Tra questi, basti ricordare il direttore d'orchestra Pinuccio Pirazzoli, il musicista Sergio Conforti meglio conosciuto come Rocco Tanica e il compositore Giovanni Allevi. Dunque, una commissione di grande qualità dovrà decidere quali, tra i reduci di "Amici", avranno l'opportunità di giocarsi la vittoria del Festival di Sanremo 2015. Se dovessero essere tutti ammessi, sarebbe certamente una grande gioia per i numerosi fans poter ascoltare dal vivo i loro beniamini da uno dei palchi più prestigiosi della musica italiana. 

Clicca per leggere la news e guarda il video