I telespettatori di Canale 5 dovranno fare molta attenzione al palinsesto della programmazione serale della prossima settimana. Sono infatti previste varie novità che avranno a che fare con la fiction I cesaroni 6, con la telenovella spagnola Il segreto e con il programma di intrattenimento Zelig che quest'anno non sta proprio avendo gli ascolti attesi da Mediaset.

Anticipazioni I Cesaroni 6: questa sera non andranno in onda sostituiti dal film Baarìa

I dati Auditel de I Cesaroni 6 sono davvero poco soddisfacenti e Mediaset le ha davvero provate tutte per rimediare a questo inaspettato flop di ascolti. Eppure dopo aver trasferito la fiction con Claudio Amendola dal martedì alla domenica sera, le cose non sono cambiate più di tanto e gli ascolti sono solo leggermente cresciuti facendosi comunque sopraffare da Il Restauratore 2 in onda alla stessa ora su Rai 1.

E proprio per evitare l'ennesimo flop di ascolti, Canale 5 ha deciso di evitare questa sera uno scontro che avrebbe potuto umiliare ancora di più I Cesaroni 6. Su Rai 1 andrà infatti in onda il Gran Premio di Formula 1 degli Stati Uniti, che sicuramente richiamerà un gran numero di telespettatori. Per questo sulla rete Mediaset I Cesaroni 6 verranno sostituiti dal film Baarìa con Raoul Bova e Giorgio Faletti. I Cesaroni 6 passeranno invece direttamente a domenica 9 novembre, quando i fans potranno assistere ai turbamenti di Nina che si renderà finalmente conto di provare verso Francesco un sentimento diverso dalla semplice amicizia.

Anticipazioni Il Segreto: la telenovela passa al giovedì, Zelig al venerdì

Quello de I Cesaroni 6 non sarà l'unico cambio di palinsesto da parte di Mediaset di questa settimana.

I migliori video del giorno

Il prossimo giovedì, infatti, la telenovela Il segreto troverà posto nella fascia serale al posto di Zelig, uscito sconfitto dallo scontro con Che Dio ci aiuti 3. Zelig invece passerà al venerdì sera, prendendo proprio lo spazio lasciato vuoto dalla storia d'amore di Maria e Gonzalo. Siamo curiosi di scoprire se questa scelta di Mediaset darà i risultati sperati o se confermerà il flop di ascolti del longevo programma comico di Canale 5.