Mariana nota che tra Francisca e Fernando si è innescata una strana complicità, teme che da questa unione a farne le spese sia proprio sua nipote Maria, e pur di difenderla coinvolge Gonzalo nelle sue indagini. Un giorno mentre Mariana sta sistemando la stanza di Fernando, trova un paio di guanti dello stesso tessuto della sciarpa trovata nelle scuderie e utilizzata dallo stupratore per coprirsi il volto. Mariana ne deduce che anche i guanti sarebbero potuti appartenere al delinquente.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie TV

Sempre più convinta che il responsabile della violenza a Maria sia Fernando, la Castaneda si concede a Lisardo Del Pozo, per farsi dire dove esattamente Mesia junior si trovava il giorno dell'aggressione.

Mariana purtroppo non riesce ad impedire il matrimonio di Maria e nemmeno la sua partenza per il viaggio di nozze. Quando i due sposi rientrano dalla luna di miele, sono felici e euforici. Gonzalo decide di scrivere una lettera a Maria spiegandole i motivi per cui Fernando possa essere colpevole di quanto le è accaduto, ma don Anselmo temendo che Gonzalo sia ancora innamorato di Maria e non accettando la sua unione con il giovane Mesia, rintraccia la lettera impedendo di farla finire nelle mani della ragazza.

Nel frattempo la casa di alcuni mezzadri viene distrutta. Il parroco interviene in loro aiuto e pur di stare vicino a Maria, chiede a Candela di mettere al corrente la Castaneda di quanto è accaduto. La ragazza accetta di collaborare con Gonzalo, ma quando sente il giovane parlare con la pasticcera, si rende conto che è stata ingannata da entrambi e affronta a viso aperto il sacerdote.

I migliori video del giorno

Pur non negandogli il suo aiuto, gli ricorda che è una donna sposata e di aver trovato la felicità nel suo matrimonio.

Donna Francisca è molto contrariata e avverte Fernando di non permettere a sua moglie di stare troppo vicino a Gonzalo. Fernando per non farsi trovare impreparato mente, dicendo che è stato lui a dare il consenso a Maria di aiutare Gonzalo. In realtà il matrimonio tra Fernando e Maria non è stato mai consumato, la loro relazione è diversa da quella che viene mostrata pubblicamente.

Gonzalo stando però vicino a Maria e vedendo come lei difende il suo matrimonio, si convince che Fernando non può essere il suo violentatore. Se così fosse stato, la ragazza, avendo avuti rapporti intimi con il marito, lo avrebbe riconosciuto come il suo aggressore. La verità però è un'altra, Maria non conosce intimamente Fernando, ma sappiamo che Fernando ha commesso il crimine e in futuro il suo lato oscuro sarà ancora più evidente.