'Ci sarà Solo per Amore 2?' Questa è la domanda più frequente che i quattro milioni di telespettatori che hanno seguito la prima serie si stanno ponendo. La Serie TV Solo per Amore si è infatti conclusa mercoledì 4 marzo 2015 e già sono tanti i curiosi che intendono scoprire se ci sarà una seconda serie. La serie tv ha riscontrato molto successo ed i telespettatori sarebbero senza dubbio contenti di rivedere Antonia Liskova, Kaspar Capparoni e Massimo Poggio in nuove intriganti avventure. Endemol, in base al numero totale di telespettatori, dovrà valutare se è conveniente creare una nuova intricata storia che magari vedrà come protagonisti i figli di Elena e Pietro oppure fermarsi e lasciare i telespettatori con l'amaro in bocca.

Vediamo in merito le ultime indiscrezioni.

Nessuna conferma da parte di Mediaset

Una possibile conferma potrebbe arrivare nei prossimi mesi così da far cominciare le riprese nella stagione estiva. Per ora sono delle supposizioni ma se dovessero arrivare dei consensi, la nuova stagione dovrebbe essere mandata in onda il prossimo anno. Ci sarà dunque molto da aspettare e bisognerà munirsi di tanta pazienza.

I primi indizi sulla trama della seconda stagione

Secondo quanto riporta il portale online it.ibtimes.com, la seconda stagione, se ci sarà, potrebbe partire proprio da Stefano Nardi, il primogenito di Elena e Pietro. Potrebbe essere lui il protagonista sul quale si intrecceranno nuove vincende, nuovi amori e nuovi delitti. Ad aprire verso questa trama è stato anche il finale aperto che ha visto Gloria dichiarare vendetta nei confronti della famiglia Ferrante.

I migliori video del giorno

In ogni caso nella serie tv verrebbero riconfermati i personaggi principali ossia Elena Ferrante, interpretata da Antonia Liskova, Pietro Mancini interpretato da Massimo Poggio e il commissario Testa che è stato interpretato da Kaspar Capparoni. Ancora è prematuro parlare di anticipazioni ma a quanto sembra ci saranno buone possibilità per i fan di emozionarsi ancora.

Non ci resta che aspettare le novità e le conferme da parte dell'azienda televisiva e di Endemol.