A titolo di importanti anticipazioni della soap Il Segreto 2 del giorno 14-5-2015 possiamo dirvi che vedremo sopraggiungere in paese due personaggi particolari e precisamente due stranieri. Chi sono costoro? Cosa vogliono? Apprenderemo che si tratta di persone legate da vincolo di parentela al piccolo Alfonsito che ormai vive stabilmente a casa di Emilia e Alfonso. La novità manda su tutte le furie il personaggio ben impersonato da Sandra Cervera che ormai considera il piccolo come suo figlio a tutti gli effetti. Da quando Alfonsito abita con loro anche i rapporti tra i coniugi sono molto migliorati dopo un periodo di incomprensioni.

Candela deve lasciare il suo negozio: vince Francisca

Donna Candela Mendizabal e la sua volenterosa commessa Carmen, che in realtà è Aurora, sono sfrattate dal negozio e devono quindi trasferirsi altrove al più presto. Il locale è infatti di proprietà di Francisca Montenegro che è da tempo in rotta di collisione con la donna, vista come pericolosa perché entrata nel cuore del figlio Tristan. Dopo la levatrice Pepa Francisca è dunque ossessionata da un'altra figura femminile. La Montenegro vuole sempre tenere tutto sotto controllo, in particolare i suoi cari.

Don Gonzalo e i suoi soliti tormenti sul sacerdozio

Altre bizzarre novità riguardano Pedro e Hipolito, padre e figlio, che avranno l'idea di cimentarsi nello studio delle cicale. I due se ne inventano sempre una nuova per riempire il loro tempo. Durante lo sviluppo dell'episodio del 14-5-2015 de Il Segreto 2 del quale vi stiamo fornendo alcune anticipazioni scopriremo che i parenti di Alfonsito sono determinati a portarlo in un istituto per trovatelli perché nato fuori dal matrimonio. A Emilia, ormai disperata, non resta che rivolgersi alla potente Francisca per domandare aiuto. Intanto la confusione regnerà sovrana nell'animo di Gonzalo, diviso ancora tra il sacerdozio e il sogno di una vita diversa con Maria Castaneda o comunque in abiti civili. Avere scoperto alcune cose dell'ambigua vita di don Celso può aiutarlo?