Vediamo con il consueto riassunto dettagliato cosa è successo oggi 29 giugno nella puntata di Una vita, le cui vicende si svolgono nel palazzo sito in Acacias 38. La soap opera spagnola è trasmessa alle ore 14.45 anche se vi informiamo che prossima settimana a partire dalla puntata n° 11 del 6/7, cambia l'orario nel palinsesto e sarà trasmessa alle ore 14.10.

Riassunto di Una vita, puntata del 29/6: Carlota , complicazioni durante l'operazione

Cayetana si preoccupa della salute della figlia Carlota, implorando German di pensare bene a quale futuro la attenderebbe senza un braccio. Secondo la madre infatti l'unica alternativa della bambina menomata potrebbe essere quella di entrare in un convento a causa del rifiuto da parte della società. Il medico a questo punto pensa a Espinosa, che potrebbe assisterlo per ricostruire il braccio della bimba nonostante l'operazione comporti parecchi rischi per la vita della piccola.
Manuela è molto preoccupata per la salute della figlia del dottore e Casilda cerca di consolarla; la domestica poi si reca con German all'ospedale dove il padre scopre che Carlota dovrà amputare il braccio ma si rifiuta, preferendo provare a salvarglielo nonostante tutte le paure e i dubbi. Durante l'operazione sorgono complicazioni pesanti, Carlota ha un arresto cardiaco: è morta?

Sinossi Acacias 38, puntata n°6: Pablo incolpa la madre della morte di Regina

In questa puntata di Una vita Celia soffre ancora per non poter dare un erede a Felipe, ma Blasa propone di recarsi da una guaritrice dalla quale sono andate diverse donne che poi sono riuscite a rimanere incinte. Il marito rincasa presto e lei gli ripropone di adottare un bambino ma lui si rifiuta in modo deciso: "non manterrà nessun bastard0".
Pablo scopre Guadalupe in stazione e fa insinuazioni sulla morte di Regina come se fosse lei la colpevole; poi si accordano per fare sparire orologio e fagotto rubato dalla serva, ma l'oggetto prezioso purtroppo non c'è. Il fratello di Manuela poi si offre di aiutare il cocchiere colpevole - incontrato per caso all'angolo della strada - ma in realtà lo fa arrestare dalla vigilanza, non prima di essersi ripreso l'orologio dove è raffigurata la sorella vestita riccamente.

Trini scappa, gli Hidalgo cadono in disgrazia

Trini è indecisa sull'abito da indossare per partecipare alla festa di Donna Rosina, per paura di far sfigurare Ramon che da quando l'ha sposata non ha più ricevuto inviti, e Maria Luisa si offre di aiutarla a scegliere: le consiglia un abito totalmente fuori luogo per l'occasione e tutti i partecipanti la deridono. "Trini, smettila di metterci in imbarazzo" dice Ramon, e la donna va via. Lui poi la trova a casa che versa lacrime amare stesa sul letto e cerca di consolarla, con il risultato che lei se ne va lasciandogli una lettera.

Al brunch Rosina presenta ufficialmente Carlo Castaño alla figlia Leonora e i due iniziano a conversare, ma lui denigra la sua intelligenza con molta arroganza e supponenza mentre Leonora non fa altro che pensare a Pablo.

Dopo la festa Maximiliano confessa alla moglie Rosina di aver perso tutto il loro denaro "fino all'ultimo reàl" alle corse dei cavalli.

Justo intanto si risveglia e viene accompagnato dai due uomini che hanno trovato il suo corpo senza sensi sul luogo del ritrovamento: ma il malvagio marito di Manuela ha perso la memoria, e viene assalito solo da flashback. Riacquisterà la memoria, ricorderà quello che è successo? E soprattutto: si vendicherà con Manuela?
Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto