Lunedì 9 novembre alle 21:20 torna in TV su Rai 1 Violante Placido al fianco del padre Michele, un evento raro ed atteso che vede padre e figlia recitare fianco a fianco. Lo spunto che ha spinto i due bravi attori ad accetare questo progetto è stata la possibilità diraccontare attraverso il piccolo schermo una storia di coraggio e riscatto del Sud. 'Questo è il mio paese' vedrà la bella Violante (39 anni) nelle vesti della protagonista, la coraggiosa sindaco di Calura, mente Michele Placido sarà il boss Giannino che ostacolerà l'operato della donna.

Anticipazioni prima puntata

Anna, una donna coraggiosa e molto legata al suo pese d'origine, per seguire suo marito Lorenzo decide di trasferirsi in un paese del Sud Italia, Calura dove è nata. Si candida sindaco e viene eletta, grazie al suo lavoro instancabile riesce a migliorare molto le condizioni del suo comune, presto però dovrà scontrarsi con gravi problematiche. Infatti due famiglie mafiose del posto, quella dei Malorni e quella dei Cafuero, presto provano ad intimidire la donna.

Anna però non si lascia corrompere e, tenacemente, continua il suo progetto di rilancio di Calura.Durante la prima puntata in onda lunedì, Anna (Violante Placido), sposata e madre di tre figli, torna a vivere nel suo paese natale al Sud e per una serie di vicissitudini decide di candidarsi sindaco del comune di Calura. Da quel momento la sua vita privata e professionale prenderà una strada del tutto inaspettata.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV Anticipazioni Tv

Violante Placido si racconta: 'Papà mi ha detto brava!'

'Per interpretare la donna sindaco mi sono documentata molto, mi ha ispirato la storia di Maria Carmela Lanzetta, sindaco di Monasterace in Calabria minacciata dalla 'ndrangheta' racconta l'attrice e, del suo rapporto col padre Michele, aggiunge: 'All'inizio della mia carriera papà mi ha ostacolato, non voleva che facessi l'attrice per proteggermi, oggi invece siamo in completa sintonia e in questa fiction ci siamo molto confrontati: mi ha addirittura detto brava!'Se sei interessato a notizie come questa clicca su "Segui" (in cima all'articolo accanto al nome dell'autore) per non perdere le prossime news.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto