Manca meno di una settimana alla data d'inizio dell'edizione 2016 di The Voice of Italy, il talent musicale nato da un format olandese esportato in tutto il mondo, che in Italia è arrivato ormai alla sua quarta stagione: vediamo allora la data precisa d'inizio del programma, assieme alle novità di quest'anno, la più importante delle quali è sicuramente il cambio di tutti i giudici rispetto all'ultima edizione.

The Voice 2016, data d'inizio e nuovi giudici

E allora, quando inizia The Voice of Italy 2016? La risposta è mercoledì 24 febbraio, quando, su Rai 2, si darà il via alla prima puntata durante la quale, come al solito, potremo assistere alle blind auditions, vera caratteristica originale del programma: i quattro giudici, inizialmente, non vedono il concorrente, ma ne ascoltano solo la voce, seduti su una sedia e girati di spalle: se le qualità canore sono apprezzate, il giudice si gira e si candida ad essere il coach dello stesso concorrente.

Parlavamo di giudici, forse impropriamente, perché in The Voice la denominazione ufficiale è quella di coach: poco cambia in sostanza. Quello che più ci interessa è che, nell'edizione 2016, i quattro personaggi chiamati a giudicare le aspiranti star sono cambiati tutti, rispetto all'anno precedente: se nella scorsa edizione eravamo abituati a vedere ogni settimana le facce di Piero Pelù, J-Ax, Noemi e la coppia formata da Roby e Francesco Facchinetti, da quest'anno, a guidare i ragazzi, saranno Emis Killa, uno dei personaggi più influenti della scena rap italiana, Max Pezzali, lo storico cantante simbolo di varie generazioni, con gli 883 e da solista, Dolcenera, reduce dalla freschissima esperienza al Festival di Sanremo, e l'eterna Raffaella Carrà, che torna sulla poltrona di giudice di The Voice dopo un anno di assenza: un quartetto eterogeneo che dovrebbe far presa su varie tipologie di pubblico.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV Anticipazioni Tv

L'edizione 2016 di The Voice of Italy si articolerà su un totale di 14 puntate: sei saranno dedicate alle blind auditions, due alle Battles, durante le quali ogni squadra verrà dimezzata attraverso delle sfide tra due componenti della stessa. Numero dei concorrenti che diminuirà ulteriormente attraverso le due puntate dei knockout, che condurranno alle quattro serate finali, dedicate ai live. Insomma, non resta che attendere qualche giorno e poi sarà di nuovo appuntamento fisso con The Voice.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto