Non accenna a diminuire il successo di Ciao Darwin 7, che ha praticamente surclassato l'altro show andato in onda su Raiuno, Laura&Paola, condotto da Laura Pausini e Paola Cortellesi. Uno share medio del 27% (e punte del 35% durante il defilè) contro il 19,55% totalizzato dal programma della rete ammiraglia Rai. Conosciamo a questo punto chi sono i capitani delle due categorie che si sfideranno nella sesta puntata, che andrà in onda venerdì 22 aprile 2016.

Ruggeri versus Mattera

Anche in questa puntata di Ciao Darwin 7 - “La Resurrezione”, ci troviamo di fronte a due categorie capitanate da due donne del mondo dello spettacolo, proprio come già accaduto per le sfide tra Normali contro Diversi, Integratori contro Bucatini, Carne contro Spirito e Io so' io contro Noi non semo. Unica eccezione al maschile, finora, solo per la sfida Belli contro Brutti, capitanati rispettivamente da Amaurys Perez e Franco Pistoni.

Scopriamo a questo punto da chi sono capitanate le due squadre: per gli italiani c'è Claudia Ruggeri, mentre per gli stranieri la showgirl Justine Mattera. La prima è la poliziotta del programma presentato sempre da Paolo Bonolis e Luca Laurenti, Avanti un Altro; non solo, Claudia Ruggeri è nota anche per essere la cognata del presentatore, in quanto ha sposato il fratello di Sonia Bruganelli, moglie di Paolo.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Anticipazioni Tv

La seconda, invece, è nota al pubblico televisivo per essere stata per molti anni la showgirl al fianco del presentatore e poi ex marito Paolo Limiti, che l'aveva notata tempo prima per la notevole somiglianza con Marilyn Monroe.

Un successo crescente per il programma

L'ultima puntata andata in onda venerdì 15 aprile 2016, nella quale si sono sfidate la Marchesa d'Aragona e Manuela Villa rispettivamente per le categorie “Io so' io” e “Noi non semo”, ha praticamente battuto la puntata finale del programma Laura&Paola, che contava su ospiti d'eccezione come Eros Ramazzotti e Biagio Antonacci, tra gli altri.

Un successo per Ciao Darwin, che in molti forse non si spiegano; un successo che è frutto di una formula rimasta intatta negli anni, come le sfide nelle varie prove sostenute dai diversi concorrenti o gli sketch comici tra Bonolis e Laurenti. Eppure, merito anche di una notevole spinta social, tra Facebook, Twitter e Instagram di pagine ufficiali e non, Ciao Darwin sta collezionando un successo dopo l'altro.

Bisognerà attendere le altre battaglie con i programmi Rai per capire quanto è realmente forte la formula Ciao Darwin: nelle prossime settimane, infatti, su Raiuno approderanno prima Rischiatutto (22 aprile) e poi Carlo Conti con il suo I migliori anni (dal 29 aprile).

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto