Al giorno d'oggi per i programmi televisivi è importante non solo avere dati auditel incoraggianti ma anche essere seguiti sui social network. Ciao Darwin è sicuramente una delle trasmissioni che coniuga alla perfezione questa sinergia che, soprattutto negli ultimi anni, ha decretato il successo di molte produzioni in tv. La sesta puntata andrà in onda venerdì 22 aprile: che cosa avranno in serbo gli impareggiabili Paolo Bonolis e Luca Laurenti?

Gli eventi su Facebook: la produzione li terrà in considerazione?

Quello che sta accadendo sui social network è un vero e proprio fenomeno virale che sta contagiando migliaia di persone che seguono con passione ogni venerdì sera il programma. Infatti molte pagine Facebook stanno dando vita a tanti eventi a cui aderiscono ogni giorno centinaia di followers. Uno dei più gettonati online è sicuramente "Pastori VS Risvoltinati" della fanpage "Sesso, Droga e Pastorizia" con 30.000 partecipanti e 57.000 interessati: numeri da record per questa proposta ufficiale.

Ma in questi giorni stanno nascendo alcuni eventi che vogliono l'iconica figura sensuale per eccellenza, le Milf, come concorrenti del programma. Anche in questo caso ci sono tantissime adesioni di massa grazie ad una viralità davvero sorprendente. Ma la frenetica attività del web non si ferma certo qui: vengono infatti proposte "sfide" come quelle tra "Carnivori VS Vegani" e "Bresciani VS Bergamaschi". Il tutto, è bene precisare, in chiave goliardica ed ironica. La produzione ascolterà le "preghiere" degli utenti social?

Cresce l'attesa per la nuova Madre Natura e le concorrenti

Al centro di ogni puntata di Ciao Darwin, spicca sicuramente la presenza di Madre Natura che, in questa settima edizione del programma, cambia di volta in volta. Sempre sui social network si scatena la caccia al nome delle concorrenti che partecipano al defilè, uno dei momenti più attesi della trasmissione. La bellezza femminile è sicuramente un punto di forza ed una puntata con le cosiddette Milf potrebbe fare il pieno di ascolti.

In molti si auspicano questa possibilità.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto