Il trono over riparte dalla gara di ballo tra Gemma e Tina e dall’ultima sonora sconfitta della Galgani.Gemma si lamenta che esibendosi per seconda è svantaggiata e, quindi, stavolta sarà la Cipollari a dare inizio alla gara. Parte il filmato di quanto accaduto durante le prove. Tina, Maria S. e Rina si dilettano come circensi con nastri e nell’imitazione della Cuccarini sulle note de “La notte vola”.

Per la Cipollari la mummia avrà, come nelle altre puntate, solo il voto dell’incatramato Alberto, definendolo così per la colorazione, artificiale, dei suoi capelli. Sulle note di Tranqi Funky di J-Ax le tre fanno ballare tutto il pubblico. Lunghe parrucche colorate, camice a quadrettini e stivaloni neri. “Bella zia” – l’esclamazione finale della Cipollari. A seguire, il filmato di Gemma e Laura che a suon di charleston sfidano l’opinionista.

Entrano in studio sulle note del Tuca Tuca della Carrà. La Galgani in nero, Laura in rosso, entrambe con caschetto biondo. Invitano a ballare Luca e Giorgio e quest’ultimo si complimenta con entrambe; stringendo le mani di Gemma le dice “brava Gemma” e la bacia a fior di labbra.

Le votazioni degli uomini

Luca, Alberto, Giorgio, Sossio e Paolo sono a favore di Gemma e Laura. Solo Doriano è a favore della Cipollari.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Anticipazioni Tv

Vince Gemma per 5 a 1. Tina, evidentemente infastidita, risponde che le vittorie della vita sono altre e che lei ne ha avute tante, ma sottolinea che, in ogni caso, lei è in vantaggio.

La sfilata: sensuale, ma mai volgare

La prima è Gemma, che fa tutto da sola. Sensualità e volgarità non vanno mai confuse, scrive ad Anahi, secondo la quale, però, l’abito scelto dalla Galgani non è adeguato alla sua età.

Avvolta in una tuta pantalone interamente di pizzo nero, che lascia intravedere le gambe nelle sue trasparenze, tacco alto e capelli raccolti, Gemma calca la passerella riscuotendo molti consensi; ma Giorgio le dà 5; secondo lui, infatti, è troppo scoperta. Interviene anche Tiziana, l’ultima corteggiatrice di Giorgio, definendo Gemma al limite del ridicolo, nonché classista. Il voto di Tina è 2.

La seconda è Anna e anche lei fa tutto da sola.

Promossa da Anahi. Un lungo abito rosso con un’apertura sotto il seno, guanti e decolletè nere brillantinate le assicurano voti alti. È la volta di Giuliana e anche lei si veste da sola. Stavolta Anahi boccia. Un minidress di pizzo, reggicalze a vista e occhialoni da professoressa non le assicurano grandi voti. Giorgio le da 6, dicendole che sebbene sia una gran bella donna, la classe è una cosa diversa.

Gemma interviene per far notare che a lei, invece, aveva dato 5. Ed è subito polemica. La quarta è Vanessa, bocciata “col botto” dalla stilista. Ma il suo vestito azzurro con cinta ricamata sottoseno le assicura bei voti. Nemmeno Maria S. si rivolge alla stilita, che la promuove a pieni voti, definendola la Sophia Loren di uomini e donne. Un tubino nero sbrilluccicante di paillets con un paio di sandali neri le assicurano ampi consensi. Alessandra propone alla stilista una mise imbarazzante. Un completino intimo che la fa giudicare inclassificabile da Anahi e non le assicura grandi voti tra gli uomini. Laura è promossa. Il suo vestito di pizzo nero che lascia scoperte le spalle e velate dalle trasparenze le gambe è molto simile a quello della Galgani. Ma i voti molto più alti. Questione di età, dicono. E la polemica tra Gemma e Tiziana incalza.

È la volta di Gabria, in un corto e aderente tubino nero, con reggiseno a vista e calze disegnate sul retro. I voti sono alti. Morena è la penultima, anche lei con un lungo vestito rosso, ampio e molto scollato. Anche per lei ampi consensi. L’ultima è Laura C., bella nel suo lungo vestito nero che le lascia la schiena scoperta. La più bella e sensuale, dice Gianni e i voti confermano, pur non essendo altissimi. Vince Gabria.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto