Una notizia veramente triste sta per abbattersi su circa un milione e mezzo di telespettatori che ogni giorno si sintonizzano su Canale 5 per seguire la travagliata storia d'amore tra Ayaz e Oyku, protagonisti della nuova soap opera che sta facendo impazzire l'Italia. Stiamo parlando, ovviamente, di "Cherry Season-La stagione del cuore", telenovela turca rivelazione dell'anno.

La notizia in questione riguarda la programmazione dei prossimi episodi. Infatti, pare che le ultime 90 puntate circa non verranno trasmesse, almeno per il momento, dall'ammiraglia Mediaset. Ebbene sì: "#Cherry Season" si avvierebbe ad essere cancellata dal palinsesto. 

Cherry Season addio? 

Le notizie che ultimamente stanno circolando sul web e sui giornali cartacei, ci informano che "Cherry Season" andrà in onda con l'ultima puntata il 10 settembre, per poi prendersi quella che sembrerebbe essere solo una lunghissima vacanza.

Contrariamente a quanto di solito accade con altri format sospesi per i bassi ascolti, "La stagione del cuore" sarà tolta dal palinsesto per motivi di spazio. Infatti, a metà settembre riprenderà "Uomini e Donne", e il consueto daytime di Canale 5. Di conseguenza, quello che doveva essere solo un riempitivo estivo non avrà più ragione d'esistere.

Tuttavia, questa scelta di Canale 5 sta facendo infuriare moltissimo i telespettatori, ormai pazzi per le storie di Ayaz e Oyku. Quello della soap turca, seppur non eccelso, è un successo che forse nemmeno la stessa rete si aspettava, tanto da non ordinare il doppiaggio di tutti i 200 episodi. 

Infatti, come si legge in rete, molte puntate di "Cherry Season" devono ancora essere doppiate e, forse proprio per questo, ci sarà questa brusca sospensione.

I migliori video del giorno

Canale 5 cambierà idea leggendo le proteste del pubblico? Difficile sperarlo, visto il trattamento riservato dal "Biscione" ad altri programmi in passato (vedi Centovetrine). Tuttavia, si sono lette anche news circa un possibile spostamento della soap su La5 dal 12 settembre alle ore 12.30. Sarà veramente così? Per ora non ci sono conferme, ma sarebbe veramente un peccato lasciare i telespettatori col fiato sospeso proprio ora.  #Serie TV #Anticipazioni Tv