L'appuntamento con la prossima stagione de Il Trono di Spade potrebbe svelarci l'inattesa comparsa di una delle attrici più caratteristiche del mondo della televisione, nota in particolar modo per la sua impeccabile interpretazione del personaggio di Jessica Fletcher: stiamo proprio parlando di Angela Lansbury, la "Signora in Giallo".

Secondo le prime indiscrezioni trapelate dal web, l'attrice britannica 90enne sarebbe in contatto con HBO, l'emittente TV statunitense che ha contribuito al successo della serie e dato l'avvio a numerose altre, per la realizzazione di almeno due episodi in cui la Lansbury interpreterebbe un ruolo non ancora ben precisato, ma che tuttavia possiamo immaginare: probabilmente un'anziana saggia o una matriarca delle tante famiglie che popolano il continente di Westeros, una landa immaginaria inventata dalla fervida fantasia dello scrittore George R.R. Martin.

Il Trono di Spade: vedremo la Signora in Giallo ricoprire un ruolo di primo piano?

Il #trono di spade, come sappiamo, non è di certo nuovo a collaborazioni illustri: oltre ai giovani attori come Kit Harington ed Emilia Clarke, che hanno conquistato cronache e tabloid di tutto il mondo acquisendo una popolarità difficile a cedere, il set del popolare fantasy si è già aperto alla presenza di star come Diana Riggs (che ha interpretato l'arguta Olenna Tyrell), Ian McShane (Septon Ray / Fratello Ray, un ex mercenario passato ad una delle confraternite più controverse dello show) e la stella de "L'Esorcista" Max Von Sidow (in un'impeccabile interpretazione del Corvo con Tre Occhi).

La news sembra infine aver acquisito maggiore autorevolezza nelle ultime ore grazie ad una indiscrezione del periodico tedesco Bild, che vedrebbe l'arzilla attrice nei prossimi episodi della settima stagione accanto ad un Jim Broadbent particolarmente in forma e di cui è stata ufficializzata la partecipazione, nei panni di quello che sarà "un importante ruolo per il Trono di Spade".

I migliori video del giorno

Quella che secondo le intenzioni dei produttori David Benioff e D.B. Weiss dovrebbe essere la stagione conclusiva del telefilm, costituita da sette episodi anziché dai classici dieci, sembra già proporci ricche anteprime incentrate su attori che hanno scritto la storia della TV e del cinema, e che non ci faremo di certo sfuggire a partire dall'estate 2017. #Game of Thrones #Serie TV