La nuova stagione di Braccialetti Rossi ha fin da subito catturato l'attenzione dei telespettatori, con i ragazzi simbolo della lotta contro le gravi malattie che riscuotono grande affetto e seguito. Tuttavia i fan temono che questa terza serie si concluda con la morte di uno dei personaggi simbolo e più amati, il leader Leo, ma sarà davvero così?

Leo muore al termine di Braccialetti Rossi 3?

A mettere la cosiddetta pulce nell'orecchio ai seguaci di questa fiction, in onda ogni domenica in prima serata su Rai Uno, sono stati proprio gli sceneggiatori che hanno preannunciato una nuova forte uscita di scena di uno dei personaggi per la terza stagione, dopo che nella prima c'era stata la morte di Davide.

Questo ha portato molti a pensare che si tratti di Leo, in virtù del fatto che il peggioramento delle sue condizioni non sembrerebbero lasciargli molte speranze, ma le cose potrebbero andare diversamente.

In effetti a rendere improbabile la morte del leader dei braccialetti Leo è innanzitutto il fatto che un'eventuale quarta stagione senza di lui risulterebbe difficile da realizzare, visto il grande successo della fiction e il possibile forte calo d'interesse dopo un evento simile. Inoltre, la serie è ispirata alla storia vera di Albert Espinosa, che ha lottato per la vita entrando e uscendo di continuo dagli ospedali per 10 anni, ma alla fine è riuscito a sconfiggere il male che lo affliggeva, nonostante i medici gli avessero dato solo il 5% di possibilità di farcela e quindi la storia di Leo potrebbe essere molto simile.

I migliori video del giorno

Leo e Cris si sposano?

Alcuni ipotizzano in ogni caso la possibilità della morte di Leo, utilizzando nella stagione seguente la stessa tecnica usata con Davide, che è diventato un angelo guida e che compare in tutte le puntate nei suoi dialoghi con Tony. Tuttavia l'ipotesi appare remota anche perché da alcune anticipazioni sembrerebbe che Leo e Cris potrebbero avviarsi verso il matrimonio coronando così il loro amore incondizionato e pare dunque difficile per ora che Leo abbandoni i Braccialetti Rossi.