È andato in onda nella serata di giovedì 17 novembre 2016 un altro episodio della fortunata e seguitissima serie The Vampire Diaries. Se stai cercando le anticipazioni su The Vampire Diaries sei capitato nel posto giusto. Nel paragrafo successivo, ti diremo quello è successo nella quinta puntata dell'ottava stagione. La Serie TV, al momento, non è in produzione in Italia. Il canale che sta trasmettendo gli episodi è Cw, visibile soltanto negli Stati Uniti. Gli appassionati di The Vampire Diaries dovranno aspettare qualche altro mese, quando l'ottava stagione sbarcherà anche in Italia.

8x05: anticipazioni The Vampire Diaries

La serie televisiva, ambientata nella cupa città di Mystic Falls, ha come protagonisti i fratelli Demon e Stefan Salvatore, i due vampiri centenari alle prese, negli ultimi episodi, con la minaccia della sirena Seline.

Ecco le anticipazioni di Vampire Diaries della quinta puntata (ottava stagione). Nell'episodio andato in onda giovedì (17/11) negli Usa è stato celebrato il funerale del licantropo Tyler Lockwood, ucciso per mano di Demon Salvatore. Quest'ultimo, sempre più lontano dalla redenzione, prova ad ostacolare il tentativo dei suoi amici di salvarlo. Addirittura, Demon tenta di portare a termine il compito affidatogli dalla sirena Seline, e cioè quello di uccidere la specie umana. La tensione tra i due fratelli sale alle stelle, al punto che Stefan dice al fratello di tradire il ricordo della sua amata, Elena Gilbert. Quest'ultima, così come confermato dalla produzione e dalla stessa attrice, apparirà nelle ultime puntate. Intanto, Alaric inizia ad indagare sulla scomparsa della sua assistente, uccisa dalla sirena Seline.

I migliori video del giorno

Nel corso delle indagini, scoprirà un legame apparentemente inspiegabile tra le sue figlie e la storia delle due sirene del villaggio. La puntata termina con questo colpo di scena, con Alaric che si reca a New Orleans per portare un prezioso oggetto proveniente dall'Armenia. Si suppone che su questo oggetto possa ruotare tutta la stagione.