Grande succcesso per la prima puntata della Serie TV La mafia uccide solo d'estate trasmessa ieri sera in prime time su Raiuno. Un debutto decisamente molto atteso per questa serie che nasce dal film omonimo di Pif, che ritroviamo anche in questo prodotto della tv di Stato con la sua voce narrante.

Grandi ascolti per la fiction Rai di Pif

La prima puntata della fiction trasmessa ieri sera su Raiuno ha ottenuto un ascolto super di oltre 5.7 milioni di spettatori pari ad uno share del 22%: numeri decisamente molto positivi per la rete ammiraglia della tv di Stato che ha vinto la sfida del prime time battendo la prima puntata della trasmissione di Simona Ventura, Selfie-Le cose cambiano che è stata seguita da una media di 4.2 milioni di Italiani (anche se il programma è terminato alle 24.30 circa, ossia un'ora dopo la serie tv di Pif).

Ecco allora che questa mattina in casa Rai stanno festeggiando i grandi numeri registrati da questa serie televisiva in sei puntate che vedremo in onda sempre al lunedì sera sulla rete ammiraglia della tv di Stato. Riuscirà a mantenere inalterata la sua media di spettatori oppure subirà un calo nel corso delle prossime settimane? In casa Rai sperano di mantenere questi dati, così da poter pensare anche ad una seconda stagione.

Rivedi La Mafia uccide solo d'estate la serie in streaming

Intanto se ieri sera 21 novembre non avete potuto seguire la prima puntata de La mafia ucicde solo d'estate in prima visione su Raiuno, vi ricordiamo che da questa mattina avrete la possibilità di rivedere la serie in replica streaming online sul sito RaiReplay.it, di cui potete scaricare anche l'applicazione per tablet e cellulari, così da poter riguardare i primi due episodi trasmessi in qualunque momento lo desiderate.

I migliori video del giorno

La serie sembra aver conquistato il pubblico giovane che tradizionalmente non segue le fiction che vengono proposte in prime time sulla rete ammiraglia Rai: merito di un racconto fresco, dinamico che racconta i drammi legati alla mafia con il tono leggero della commedia.