Molti l’hanno definita la vincitrice morale di questa edizione del Grande Fratello Vip, ma Valeria Marini, dopo la fine del reality show, non le ha mandate a dire a nessuno. Non ha risparmiato neanche il suo amico alfonso signorini che nello studio della trasmissione televisiva aveva il ruolo di opinionista. In effetti Alfonso si è espresso molto liberamente sulla showgirl italiana, non risparmiandole critiche e frecciatine. Fatto sta che Valeria Marini, in una recente intervista rilasciata al settimanale “Oggi”, ha raccontato della sua esperienza nella casa più spiata d’Italia e di quanto si sia sentita presa di mira da tutti. In primis da Stefano Bettarini ed Elenoire Casalegno che non hanno esitato ad attaccarla nella casa per svariati motivi.

In particolare Elenoire aveva addirittura affermato che Valeria fosse sconnessa mentalmente, critica che la showgirl italiana non aveva accettato. Con Bettarini, invece, c’erano state liti furiose più volte, nelle quali sono volate parole grosse e, a volte, anche offese gratuite.

Ecco le dichiarazioni della showgirl italiana su Alfonso Signorini

Valeria Marini nell’intervista ha paragonato gran parte dei suoi coinquilini nella casa del Grande Fratello Vip a dei cecchini che non vedevano l’ora di spararle addosso. Ma, come anticipato in precedenza, la showgirl italiana non ha risparmiato neanche il suo amico Alfonso Signorini, colpevole secondo lei, di averle riservato cattiverie gratuite. “Signorini è una iena, chi ha guardato la trasmissione sa che in molti dovrebbero farmi le loro scuse”, ha affermato con sicurezza la showgirl italiana.

I migliori video del giorno

Nella stessa intervista la biondona nazionale ha parlato della sua voglia di maternità: infatti, nonostante una relazione importante alle spalle, come quella con Vittorio Cecchi Gori, e un matrimonio con Giovanni Cottone, Valeria al momento non ha figli e ha espresso questo desiderio di diventare mamma. E non importa se questo la allontanerà dai riflettori, Valeria ha dichiarato di essere assolutamente disposta a fare questo sacrificio pur di soddisfare il suo desidero.