La quarta puntata de 'La mafia uccide solo d'estate' torna in televisione martedì 13 dicembre in prima serata (ore 21.10). Ormai la fiction ha subito un cambio di programmazione con slittamento a martedì. La puntata precedente ha riscosso un buon successo ma il numero di ascoltatori è calato parecchio rispetto alle prime due serate e il motivo è da ricercarsi proprio in questo cambio di giorno. Ma andiamo subito a scoprire le anticipazioni della prossima puntata.

Ancora tre puntate alla fine

Nelle puntate precedenti de La mafia uccide solo d'estate, abbiamo conosciuto al meglio la famiglia Giammarresi specialmente il piccolo Salvatore.

L'intera fiction è ispirata all'omonimo film di Pif che in questa fiction fa solo la voce narrante. Una storia che ha conquistato oltre 4,5 milioni di fan che seguono le avventure di questa comunissima famiglia palermitana del '79 alle prese con alcuni fatti realmente accaduti come la morte del giornalista Mario Francese. La fiction unisce storia e ironia, raccontando le vicende della Palermo di allora quando attraversava uno dei periodi più duri di allora. Dalla mancanza dell'acqua agli attentati dei mafiosi, 'La mafia uccide solo d'estate', si è confermata come una delle migliori serie italiane soprattutto grazie all'eccellente cast composto da Anna Foglietta, Nino Frassica, Claudio Gioè, Dario Aita, Nicola Rignanese e il piccolo Edoardo Buscetta.

Ormai la serie volge verso la fine, mancano ancora 2 puntate, senza contare quella che sarà trasmessa martedì 13 dicembre.

Trama 4^ puntata del 13/12/2016

Nella quarta puntata ne vedremo di belle. Lo zio Massimo (Francesco Scianna) e la sua fidanzata Patrizia (Valentina D'Agostino) organizzeranno il loro matrimonio che sarà celebrato proprio da Fra Giacinto (Nino Frassica).

Anche in questa puntata non mancheranno risate soprattutto con l'arresto di Zio Massimo che sarà accusato di aver collaborato segretamente con un malavitoso. Ma il matrimonio non salterà perché Massimo si sposerà proprio in carcere grazie al permesso ottenuto dall'aiuto del boss Tommaso Buscetta. Nel frattempo Pia (Anna Foglietta), la moglie di Lorenzo nonché madre di Angela e Salvatore, scoprirà che l'assegnazione delle cattedre in realtà è truccata e che si basa su raccomandazioni e favoritismi.

Nel farlo finirà per legare ulteriormente al maestro Ayala.

Cliccate sul tasto SEGUI per ricevere anticipazioni sulle fiction italiane.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!