La nuova fiction di Canale 5, "Rosy Abate - La Serie", è uno dei telefilm più attesi del piccolo schermo [VIDEO] per il prossimo anno. Infatti dopo il triste annuncio della cancellazione definitiva della storica "Squadra Antimafia", il pubblico attende con trepidazione lo spin-off dedicato esclusivamente alla Regina di Palermo, Rosy Abate. Naturalmente la fiction è un prodotto "Taodue" ed è composta da 5 puntate che andranno in onda presumibilmente già a partire da gennaio 2017.

Oltre all'immancabile Giulia Michelini che tornerà a vestire i panni di Rosy Abate, ci saranno anche dei graditi ritorni [VIDEO], come l'attore Paolo Pierobon nel ruolo di Filippo De Silva, Valentina Carnelutti nei panni della perfida Veronica Colombo, e Bruno Torrisi, conosciuto da tutti grazie al personaggio del Questore Licata.

Ci saranno anche l'ispettore Domenico Calcaterra e Claudia Mares? A quanto pare no, almeno nella prima stagione, visto che durante le riprese l'attore Marco Bocci era impegnato sul set della fiction "Solo". Per quanto riguarda la Mares, anche se voci di corridoio davano per certa la presenza di Simona Cavallari nella nona stagione di Squadra Antimafia (prima che giungesse la notizia della chiusura definitiva della fiction), purtroppo non ci sarà.

La trama di "Rosy Abate - La Serie": Leonardino è vivo

"Rosy Abate - La Serie" racconterà la nuova vita dell'ex Regina di Palermo. Infatti la notizia data durante l'ottava stagione di "Squadra Antimafia", circa la morte di Rosy, risulterà falsa. La protagonista sarà viva e vegeta, e pronta a vendicarsi di alcuni suoi nemici, affrontando alcune missioni importanti, in primis quella di ritrovare suo figlio Leonardino, creduto morto da tutti da molti anni.

Appena l'ex mafiosa e collaboratrice di giustizia scoprirà la verità, smuoverà mari e monti per riabbracciare l'amore della sua vita.

La serie non sarà ambientata solamente in Sicilia, ma anche nel resto della penisola e all'estero, ovvero a Roma, Venezia, Sanremo e Nizza. La regia è stata affidata a Beniamino Catena che conosce bene questa produzione, poiché è già stato tra i registi di "Squadra Antimafia".

Se volete conoscere altre anticipazioni sulla fiction, potete cliccare sul tasto "Segui" in alto a destra.