Dopo rumors e indiscrezioni finalmente la notizia è stata confermata, ed è stata la stessa Beyoncé a farlo. Nella foto che accompagna il post indossa solo biancheria intima ed un velo con le mani cinte sul pancione. Un'immagine carica di emozione con la quale la regina del pop desidera esprimere la sua felicità al mondo intero.

"Vorremmo condividere il nostro amore e la nostra felicità - ha scritto la 34enne cantante texana - Siamo stati benedetti due volte, siamo incredibilmente grati per il fatto che la nostra famiglia aumenterà di due e vi ringraziamo per gli auguri".

La primogenita

Beyoncé e il rapper-produttore Jay Z sono sposati dal 2008 e hanno già una figlia Blue Ivy di 5 anni che ben presto avrà compagnia.Le nozze furono top secret, celebrate tra pochi intimi. Le foto entrarono in circolazione solo nel 2011 quando il documentario "Life is but a dream" pubblicò alcuni scatti. Un matrimonio solido che in tanti hanno messo in dubbio e che il 4 aprile festeggerà 9 anni.

La piccola Blue poche settimane fa è stata bersaglio di commenti discriminatori e sproporzionati inseguito alla sua apparizione sul red carpet dei VMA 2016. Le sue fotografie pubblicate sui social sono state accompagnate da commenti in cui l'hanno definita un pessimo incrocio tra i suoi genitori, c'e chi ha continuato ad affermare che non sia bella quanto la madre e molti sostengono che non sia neanche figlia della cantante.

Infine, inevitabilmente molti utenti si sono scagliati contro la decisione di Beyoncé di portare la figlia all'evento e di farla sfilare con un abito di Mischka Aoki del valore di circa 12.000 dollari, modello The Grand Royale.

Rimane acclarato che ad ogni apparizione pubblica c'è sempre una parola di troppo per la piccola Blue, è solamente una bambina più fortunata di altre, nonostante forse i suoi genitori ogni tanto ostentino i loro privilegi.

C'è da augurarsi che i piccoli in arrivo non vengano presi di mira come la sorellina. I followers di Queen B saranno curiosi di sapere cosa pensa super-privilegiata Blue dell'arrivo dei bebè.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto