Imma Battaglia, attivista del movimento LGBT e compagna di Eva Grimaldi, ha rilasciato un'intervista molto interessante al settimanale diretto da Alfonso Signorini dove svela di esser stata vittima di violenze e cyberbullismo dopo l'esperienza vissuta a L'Isola dei Famosi.

Imma Battaglia minacciata di morte dagli haters

La donna, aveva raccontato una serie di falsità su Raz Degan così il popolo del web è insorto: infatti alcuni follower l'hanno anche minacciata di morte.

Pubblicità
Pubblicità

Imma Battaglia però vuole tornare alla vita reale, così spiega:"Della violenza che sto subendo sono orgogliosa.

Questo mio e di Eva è un gesto forte, un gesto d’amore, ma è anche politico. Dimostra che il nostro è un Paese che, comunque, sull’uguaglianza e sulle libertà, sempre arretra".

Il fratello di Eva Grimaldi era contrario al coming out

L'attivista del movimento LGBT ha deciso di uscire allo scoperto: infatti terminata la sua esperienza in Honduras ha scelto di fare coming out con Eva Grimaldi, anche se il fratello dell'attrice veronese non ha approvato questa decisione.

Pubblicità

Infatti Imma Battaglia racconta di aver ricevuto una telefonata molto particolare:"Poi Eva parte per l’Honduras e io ricevo un messaggio dal fratello, lo chiamo e lui, in pratica, mi dice: “Noi siamo di Verona, la città è piccola, voi potete fare quello che volete, però, non davanti a milioni di telespettatori, perché noi qua abbiamo delle attività”.

In quel momento sono tornata indietro di 30 anni, non riuscivo a parlare, ho chiuso il telefono.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Isola Dei Famosi

E sono stata male. Ancora e ancora una volta. Poi sono partita per l’Honduras".

Insomma, la scelta di venire allo scoperto non è piaciuta alla famiglia di Eva Grimaldi, anche se nella parte conclusiva dell'intervista Imma Battaglia ironizza sui vecchi legami instaurati dalla compagna: infatti svela che l'attrice le ha detto più volte di essere molto più maschio di Gabriel Garko. Queste parole hanno suscitato non poca ironia nel web, soprattutto perché l'attore è stato definito più volte bisessuale nonostante una serie di relazioni instaurate con colleghe belle e famose come Manuela Arcuri, Adua Del Vesco e la stessa Eva Grimaldi.

Voi che cosa ne pensate?

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto