Sei anni, centosessanta episodi, sette stagioni: dopo tutto questo tempo, finalmente, abbiamo scoperto l'identità nascosta dietro la spietata -A, che per anni ha tormentato le protagoniste di pretty little liars - Alison, Aria, Spencer, Emily e Hanna - trascinandole in giochi macabri e in trappole ben architettate.

Pretty Little Liars, la vera identità di -A

Non neghiamolo: tutti abbiamo sperato che la misteriosa -A fosse una delle cinque protagoniste... e questa speranza non è tanto distante dalla realtà.

Nell'ultimo episodio si scopre, infatti, che -A non è altri che Alex, gemella di Spencer, identica in tutto e per tutto alla sorella. Sono talmente simili che, attraverso dei flashback, ci mostrano come Alex abbia più volte preso il posto di Spencer, senza che né Toby né le sue amiche si accorgessero della differenza.

La cattiva di Pretty Little Liars è la gemella di Spencer

Anni prima, Mary Drake aveva dato alla luce due bambine: una, Spencer, adottata dagli Hastings; l'altra, Alex appunto, era invece stata data in affidamento ad una famiglia inglese che poco dopo l'aveva rimandata in orfanotrofio.

Il caso volle che, alcuni anni dopo, Alex, che lavorava come barista in un locale, incontrò Wren a cui subito non sfuggì la palese somiglianza con la sua ex cognata. Con l'aiuto di Wren, Alex riescì a scoprire l'origine della sua famiglia e soprattutto, a conoscere la sua sorellastra Charlotte, con cui costruì fin da subito un solido legame. Dopo la morte della sorella, Alex decise di prendere il posto di Charlotte e di vendicarne la morte, facendola pagare a Spencer e alle sue amiche.

La serie giunge al capolinea

La storia era iniziata anni prima, quando le piccole bugiardelle di Rosewood, a seguito della misteriosa scomparsa di Alison, avevano cominciato a ricevere, da parte di un misterioso mittente che si firmava semplicemente -A, dei messaggi contenenti segreti che le stesse giovani avevano confidato soltanto ad Alison. Credendo che lo sconosciuto avesse qualcosa a che fare con la scomparsa della loro amica, Aria, Emily, Spencer e Hanna fanno di tutto per scoprirne la vera identità, ritrovandosi immischiate in una rete di intrighi, segreti e scoperte che cambieranno per sempre la loro vita.

È con un po' di rammarico, quindi, che, dopo sei anni, i fans della serie si trovano a salutare le giovani protagoniste di Pretty Little Liars, serie tv che l'autrice, Marlene King, ha saputo costruire in modo furbo ed ingegnoso, riuscendo sempre a mantenere viva l'attenzione e la curiosità di chi l'ha seguita fin dall'inizio.

Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!