Domani 13 giugno su Rai 1 in prima serata, andrà in onda la puntata speciale dell'atteso programma Stanotte a Venezia, nato dalla mente del conduttore Alberto Angela. In questa puntata speciale del programma, diretto per l'occasione dal regista Gabriele Cipollitti, Alberto Angela andrà a sviscerare la storia e le tradizioni di un luogo magico e misterioso come Venezia.

La scelta di questa città è dipesa dal suo valore unico, meta preferita da milioni di turisti in tutto il mondo, accoglie opere di rara bellezza artistica e architettonica oltre che una storia molto antica e importante.

Venezia regala un'atmosfera magica e incantata in qualsiasi periodo dell'anno. La sua caratteristica è quella di essere attraversata da numerosi canali e le calli, i ponti e i palazzi che si ergono dall'acqua lagunare conferiscono alla città una bellezza paesaggistica senza eguali.

Molti volti noti sia per il cinema che per la tv arricchiranno con racconti personali e ricostruzioni storiche la puntata speciale del programma. Tra questi Giusy Buscemi, Lino Guanciale e Uto Ughi. Ma anche il ritorno di Giancarlo Giannini che questa volta vestirà i panni di Carlo Goldoni.

L'attore che non è nuovo a questo tipo di esperienza dal momento che ha partecipato anche alle altre puntate speciali della serie di documentari “Stanotte a...” ideate da Angela.

Stanotte a Venezia: il nuovo speciale di Alberto Angela

Il nuovo speciale di Alberto Angela arriva dopo i viaggi in Antico Egitto, Torino, per giungere alle opere di Firenze ed ai capolavori di San Pietro. "Stanotte a Venezia" fa parte di una serie di documentari sulla storia dell'arte che dal 2015 sono stati prodotti e messi in onda su Rai 1.

L'ultimo in ordine di tempo è stato Stanotte a San Pietro - Viaggio tra le meraviglie del Vaticano, andato in onda il 27 dicembre 2016, ottenendo un grande successo pubblico.

Sempre domani, 13 giugno, alle 14 su Rai 1 andrà in onda lo speciale “Aspettando... Stanotte a Venezia”, di Carlotta Ercolino, Maria Francesca Marcelli e Cristina Scardovi, che racconta il backstage per la realizzazione dello speciale in prima serata.

La particolarità della serie televisiva “Stanotte a...” è quella di essere realizzata grazie all'ausilio di droni professionali e in risoluzione in 4K, che sfrutta la tecnologia in HDR. Fattori indispensabili per dare allo spettatore un'immersione realistica maggiore. Con “Stanotte a Venezia” si potrà vivere un viaggio emozionante all'interno di una delle città più belle non solo d'Italia ma del mondo.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!