Sono iniziate da pochissimi giorni le riprese del nuovo film per il cimema diretto da Marco Ponti. Il lungomentraggio, dal titolo "una vita spericolata" sarà girato tra il Piemonte (dove è stata fatta la prima settimana di riprese) e la Puglia ma, si toccheranno anche altre città d'Italia. Cast molto ricco, tra gli attori c'è anche massimiliano gallo (il commissario Palma della serie Rai I bastardi di Pizzofalcone). Rivedremo Gallo sempre in Rai nel corso della prossima stagione televisiva con la serie fantasy Sirene insieme a Luca Argentero).

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Anticipazioni Tv

Una vita spericolata: viaggio ai confini della legalità

Roberto (Lorenzo Richelmy) vive in un piccolo paesino di poche anime, fa il meccanico, la gente del suo paese lo ha abbandonato da tempo, la crisi è profonda, Roberto ha bisogno di soldi e chiede un prestito alla banca che però nega il fido.

Roberto è pieno di debiti e chiede aiuto agli amici, tra questi troviano Soledad (Matilda De Angelis) una sua amica, giovane teenager con un passato da nota rockstar. Roberto pensa che una rapina in banca possa risolvere i suoi problemi economici, ma alla fine è costretto a scappare portandosi dietro un ostaggio. Inizierà così un lungo viaggio in Italia, ai confini della legalità, per cercare di sistemare la sua vita e la sua situazione. Nel cast del film era presente anche Domenico Diele (che abbiamo visto anche nella miniserie "Di padre in figlia" e su Sky nella serie "1993") ma l'attore è stato arrestato in questi giorni in seguito a un incidente stradale e ancora resta da chiarire la sua situazione. Tra gli altri attori troviamo Gigio Alberti e Michela Cescon.

Altre news sui film e le fiction in preparazione

L'arresto di Diele ha colto tutti di sorpresa e adesso servirà il tempo per riorganizzarsi ma, al momento, non giungono notizie di stop da parte della produzione.

I migliori video del giorno

Intanto l'estate avanza e anche i set si susseguono uno dopo l'atro. La seconda stagione de Il paradiso delle signore si è conclusa, intanto sono in lavorazione il lungometraggio La casa di famiglia con Lino Guanciale e Matilde Li Gioli e le varie fiction Rai e Mediaset. Tra queste ricordiamo la seconda stagione di Non dirlo al mio capo, una nuova fiction Rai con Beppe Fiorello e ancora un lungometraggio. Si tratta del terzo film da regista di Luciano Ligabue che a Correggio (sua città natale) ha iniziato le rirpese di "Made in Italy", il film tratto dal suo nuovo album. Sul set Stefano Accorsi (già in Radiofreccia) e Fausto Maria Sciarappa che abbiamo visto nella fiction La porta rossa.