E' una delle sitcom più amate di sempre la cui popolarità, soprattutto sui social media, sembra inarrestabile. Torna con tantissime sorprese e novità la sketch comedy Camera Cafè con la sesta stagione, dopo che le prime cinque sono andate in onda dal 2003 al 2012 su Italia 1. Il primo, importantissimo cambiamento è lo spostamento sulla Rai della celebre sitcom. Infatti vedremo in azione gli amatissimi Paolo Bitta e Luca Nervi su Rai 2 a partire dal 4 settembre. Ed attenzione all'orario di programmazione, che andrà da lunedì a venerdì a partire dalle ore 21.05.

Un cast rinnovato

Camera Cafè è pronta a stupire con la sesta stagione che promette scintille e sorprese a partire dal cast. Infatti ci sarà una corposa presenza di nuovi attori con relativi personaggi che sicuramente faranno breccia nel cuore degli appassionati della sitcom. Tra i volti noti annoveriamo Serena Autieri che presterà il volto alla responsabile marketing Conte, la receptionist Chiara Giordano (Sara Cardinaletti) pazza per i social network ed Ippolita Baldini nel ruolo della segretaria Beatrice Mucciardini.

Le vendite online verranno gestite da Stefano Ambrosini, interpretato da Marco Palvetti, le simpatiche addette alle pulizie Cristina e Cristiana sono Beatrice Schiros e Alessia Giuliani. Arianna Marelli (Roberta Mengozzi) è una precaria, Pier Giorgio Bellocchio interpreterà Fegato Marcio, un impiegato disabile. Inoltre il cast annovera Brenda Lodigiani, Alberto Malanchino e Liyu Jin i cui personaggi daranno ancor più brio alle vicende.

Le certezze ed i ritorni

Non mancherà ovviamente il tandem che ha fatto le fortune di Camera Cafè: Luca (Luca Bizzarri) e Paolo (Paolo Kessisoglu) sono pronti ad infiammare a suon di battute gli episodi della nuova stagione pronta al debutto in Rai. Ma accanto a loro ci saranno degli altri personaggi noti soprattutto ai fan di vecchia data della sketch comedy.

Jessica Polsky sarà la guest star d'eccezione mentre vedremo spesso in azione l'imbranato Silvano, il direttore De Marinis, Geller, Pippo Lo Cascio, Alex Costa, Andrea Pellegrino, Wanda Sordi e Vittorio Ubbiali.

Ci sono quindi tutte le premesse per delle situazioni e delle vicende davvero irresistibili. Ci sarà una sorta di scontro generazionale tra gli impiegati più giovani e quelli di lunga data mentre l'azienda, acquistata dai cinesi della Feidan, vivrà diverse vicissitudini.

Segui la nostra pagina Facebook!