Nella terza puntata del Grande Fratello VIP è scoppiata in diretta un'accesa discussione tra Ignazio Moser e Daniele Bossari. In realtà, i concorrenti del gf vip avevano già approfondito la questione qualche giorno prima, suscitando non poche critiche.

Ignazio Moser a rischio? La confessione al Grande Fratello VIP

Qualche giorno fa i concorrenti del GF VIP si sono lasciati andare a confessioni che non sono passate inosservate. Nonostante stessero parlando alle 3 di notte, le telecamere del reality show non si sono fatti sfuggire la dichiarazione fatta da Ignazio Moser. Secondo quanto dichiarato dal ragazzo, dall'età di 15 anni ha un'agenda nella quale annota i nomi di tutte le ragazze con cui è stato.

Ma non finisce qui, il figlio del ciclista aggiunge a ciascuna voce delle stelline, sulla base della propria valutazione. La cosa ha indignato alcuni telespettatori, che hanno rivisto la stessa superficialità di Stefano Bettarini: il 25enne sta perdendo colpi?

Al GF VIP è tempo di nominations... e di litigi

La terza puntata del Grande Fratello VIP stava procedendo in una maniera piuttosto calma: l'eliminazione di Serena Grandi era più che aspettata, l'ingresso di Pucci ha suscitato qualche risata, ma nulla di più. Il vero momento clou della serata è giunto con le nominations: Daniele Bossari, memore di quanto dichiarato da Ignazio Moser, ha deciso di dare il suo voto proprio a lui, avendo considerato l'agenda delle ex una cosa poco rispettosa nei confronti delle donne.

"Per me questo tuo gesto è stato come una pugnalata alle spalle", ha detto Ignazio dopo aver sentito la motivazione. In realtà non si tratterebbe di una vera e propria pugnalata, visto che le telecamere del GF VIP sono sempre attive e hanno ripreso anche quel momento.

La casa del Grande Fratello VIP sostiene Ignazio Moser

La lite scoppiata durante la terza puntata ha creato una discrepanza tra i concorrenti. Secondo Giulia De Lellis e Aida Yespica, infatti, non ci sarebbe nulla di male nel tenere un taccuino con i nomi delle ex fidanzate. Inoltre, secondo loro non è una cosa da recriminare in quanto è stato solo un gioco iniziato all'età di 15 anni, anzi Daniele Bossari non avrebbe dovuto portare in diretta questo argomento.

Adesso il pubblico può dire la sua a riguardo, essendo il conduttore in nomination: i votanti lo salveranno o faranno uscire Carmen Di Pietro? Per saperlo non resta che attendere la prossima diretta.

Segui la pagina Grande Fratello
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!