Massimo Giletti per diverso tempo è stato un conduttore della RAI. In particolar modo, l'uomo si occupava del programma chiamato L'Arena, che ha sempre riscontrato un grande successo televisivo ed infatti portava alla rete ben il 20% di share. Mario Orfeo, il direttore dell RAI, ha deciso di cancellare lo spazio dedicato a L'Arena, dando la possibilità a Giletti di presentare un nuovo programma il sabato ed alcuni reportage. L'uomo si è nettamente rifiutato e durante un'intervista rilasciata a 'Piazzapulita', ha spiegato che non poteva perdere la sua dignità e che in RAI c'era chi voleva non farlo parlare.

Il conduttore prosegue dicendo che lui è un uomo libero e che crede nella libertà di qualunque partito esso sia.

L'annuncio di Massimo Giletti

Giletti si è trasferito su La7 e avrebbe dovuto debuttare con un nuovo programma mercoledì 8 novembre, invece ieri l'uomo ha annunciato a 'Piazzapulita' che il suo programma andrà in onda di domenica e che lui e la produzione hanno deciso di sfidare fabio fazio, che la domenica conduce 'Che tempo che fa', che una volta andava in onda su Rai 3 ed oggi è invece stato trasferito su Rai 1. Giletti afferma che quest sfida sarà come ai tempi di Davide contro Golia, ma per lui nella vita bisogna avere molto coraggio.

Secondo alcune indiscrezioni, 'Che tempo che fa' non starebbe andando parecchio bene, anche a causa del film domenicale di Gianni Morandi 'L'Isola Di Pietro'.

Fabio Fazio era già stato criticato parecchie volte a causa del suo ingaggio da più di 8 milioni di euro per quattro anni di conduzione. Fazio aveva replicato alle accuse dicendo che il programma è ripagato dalle pubblicità e ciò aveva fatto infuriare ancora di più il pubblico da casa e Massimo Giletti, il quale aveva commentato dicendo: ' Per alcuni gli spot pesano..

per altri no'.

Massimo Giletti spiega perchè ha deciso di abbandonare definitivamente la RAI

Giletti spiega a Piazzapulita che qualcuno gli ha impedito di parlare del suo Paese e che accettare la proposta di Mario Orfeo sarebbe stato come perdere la dignità. L'uomo ha dunque deciso dunque di cambiare rete televisiva e di continuare a parlare dell'Italia proprio la domenica, che per Giletti è stato per diversi anni 'il suo giorno'.

Infine l'uomo dichiara che lui sa perchè è stato cancellata L'arena e che quindi non ha bisogno di alcuna spiegazione, ma che la spiegazioni la si dovrebbe dare a quelle 4 milioni di persone che guardavano il programma.

Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!