Clamoroso colpo di scena su La7, dove questa sera Massimo Giletti ha annunciato la data di partenza del suo nuovo talk show che andrà in onda in prima serata. In questi giorni si è molto parlato nuovamente dell'addio forzato del conduttore da Raiuno, dopo che il direttore generale Mario Orfeo aveva scelto di chiudere la sua formidabile Arena domenicale, in grado di ottenere una media settimanale di circa quattro milioni di spettatori con il 20% di share.

Colpo di scena shock su La7: Massimo Giletti sfida Fabio Fazio

Da quest'anno la domenica pomeriggio è stata affidata nelle mani di Cristina e Benedetta Parodi al timone di Domenica In.

Gli ascolti, però, stanno facendo rimpiangere (non poco) quelli registrati da Massimo Giletti con L'Arena. Ormai, però, i giochi sono fatti e Massimo si sta preparando per il suo attesissimo debutto in prime time su La7, dove porterà in onda un talk show nazional-popolare simile alla sua Arena domenicale che per dieci anni ha tenuto compagnia al pubblico della rete ammiraglia Rai.

Ebbene questa sera durante la diretta di Piazzapulita su La7 c'è stato l'annuncio shock di Massimo Giletti circa il giorno di messa in onda del suo programma che potrebbe chiamarsi 'Buoni o cattivi'. In un primo momento la trasmissione doveva andare in onda da mercoledì 8 novembre in prime time poi però quest'oggi Giletti e il patron de La7, Urbano Cairo hanno cambiato idea.

Il motivo? La Rai ha deciso di controprogrammare il debutto di Giletti mandando in onda gli episodi in replica de Il Commissario Montalbano sulla rete ammiraglia, il che vuol dire che l'ascolto della rete si aggirerebbe tra i 6 e i 7 milioni di spettatori. E così Massimo Giletti ha deciso di 'fregare' la Rai e di scappare dalla serata del mercoledì.

Il talk show di Giletti in onda la domenica sera su La7

Possiamo svelarvi ufficialmente che il nuovo programma di Massimo Giletti su La7 andrà in onda in diretta da domenica 12 novembre e quindi sfiderà il Che trempo che fa di Fabio Fazio che da quest'anno ha traslocato su Raiuno. Una scelta clamorosa che sta ad indicare il pugno duro di Giletti nei confronti del direttore generale della Rai, visto che in questo modo Giletti andrà a sfidare il programma sul quale Mario Orfeo ha puntato di più nel corso di questa stagione televisiva.

Peccato, però, che gli ascolti di che tempo che fa su Raiuno non sono proprio entusiasmanti: l'ultima puntata, per esempio, trasmessa due settimane fa ha segnato una media del 14% di share con meno di 4 milioni di spettatori. L'arrivo di Giletti metterà ancora di più in crisi fabio fazio?