Ieri sera è andata in onda la seconda puntata de L'isola di Pietro', la fiction di canale 5 che vede Gianni Morandi come protagonista. Il pubblico del piccolo schermo, nel secondo episodio, ha scoperto una verità agghiacciante: Elena è scappata a soli quindici anni da Carloforte perché aveva subito una violenza sessuale da Samuele, il fratello del ragazzo di cui era innamorata. La figlia di Pietro non ha trovato la forza di denunciarlo o di raccontare la verità ad Alessandro e al padre ma ha preferito allontanarsi dalla Sardegna. Adesso, dopo quindici anni, la poliziotta è tornata nella sua terra natale e sembra disposta finalmente ad affrontare i drammi del suo passato per amore di sua figlia Caterina.

Anche la ragazzina si trova in una situazione analoga a quella della madre biologica: Caterina, infatti, è incinta a soli quindici anni e anche lei subisce degli abusi sessuali da parte di una persona di cui si fidava. Nella prossima puntata Elena continuerà ad indagare per cercare di scagionare la figlia, indagata per l'esplosione alla Tonnara.

Trama 3^puntata

Caterina è nuovamente la principale sospettata dell'esplosione alla Tonnara. Samuele, l'uomo che ha violentato Elena, sembra non c'entrare niente con l'accaduto. L'attrazione tra Alessandro e la poliziotta è ancora molto forte. I due nella seconda puntata si sono baciati ma hanno deciso di non andare oltre perché entrambi fidanzati. Nel terzo episodio de 'L'isola di Pietro' arriverà a Carloforte il compagno di Elena (Cesare Bocci).

L'uomo si renderà conto immediatamente che la sua fidanzata è ancora attratta dal suo ex. Come reagirà? Nel frattempo Caterina è ospite di Pietro e della madre biologica dato che ancora non ha trovato il coraggio di dire ai genitori "adottivi" che aspetta un bambino. Nel prossimo episodio vedremo le attenzioni morbose del suo insegnante di surf nei suoi confronti.

Dopo quindici anni sembra ripetersi lo stesso dramma.

Diana si risveglia dal coma farmacologico ma sembra non ricordare nulla degli ultimi due anni. Caterina non è molto convinta di ciò e crede che la ragazza finga. Anche Pietro è della stessa opinione della nipote e con il suo atteggiamento paterno potrebbe indurre la giovane a dire la verità.

Tuttavia sembra che Diana scomparirà da Carloforte. Tutto sembra collegato alla cocaina di Marcello, il quale però ha scagionato Samuele. La vicenda, tuttavia, è ancora avvolta dal mistero. Riuscirà Alessandro ad aprire finalmente gli occhi su suo fratello?

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!