Domenica 24 settembre andrà in onda su canale 5 la fiction ''L'isola di Pietro'', che vede Gianni Morandi nei panni del protagonista . Il cantante dopo 17 anni tornerà a recitare in una fiction italiana. Il suo personaggio è un punto di riferimento per Carloforte, l'isola della Sardegna dove è ambientata la vicenda. E' un anziano pediatra che vive solo da quando sua figlia 15 anni prima ha lasciato l'isola. Elena (Chiara Baschetti) ha circa 30 anni e vive a Milano da quindici anni. La giovane non è più tornata sull'isola a causa di un doloroso segreto del passato che non ha mai avuto il coraggio di rivelare a suo padre.

La donna, tuttavia, preoccupata per un incidente in cui Pietro è coinvolto, farà ritorno a Carloforte. Elena vorrebbe ripartire subito ma un imprevisto farà rimanere la figlia del pediatra sull'isola.

''L'Isola di Pietro'': un incendio alla Tonnara

Un incendio colpirà la Tonnara, dove vi era una festa organizzata dai liceali dell'isola. Pietro metterà a rischio la sua vita per salvare i ragazzi. Il medico rimane ferito e questo farà preoccupare Ines (Cecilia Dazzi), preside e amica di famiglia che avviserà Elena di quanto accaduto. La ragazza vive a Milano dove lavora come vicecommissario. E' in procinto di trasferirsi a Londra insieme al suo compagno (Cesare Bocci), un criminologo forense di cinquant'anni.

La poliziotta tornerà sull'isola dove scoprirà che l'incendio scoppiato è di origine dolosa.

La poliziotta ritroverà il suo primo amore (Michele Rosiello), anch'egli vicecommissario. L'uomo era stato lasciato quindici anni prima dalla figlia di Pietro senza alcuna spiegazione. Le indagini proseguono e si pensa che Caterina, una quindicenne del posto, possa essere coinvolta nell'incendio.

Il protagonista e Elena rintracceranno la ragazza, la quale nasconde un segreto. Non si sente pronta a rivelare tutto ai genitori e chiederà al personaggio interpretato da Chiara Baschetti di ospitarla. Il vicecommissario rivede sé stessa in Caterina e decide di aiutarla. Questo la farà riflettere sulle scelte passate e la spingerà a rivelare a suo padre quanto accaduto quindici anni prima.

La poliziotta sembra destinata a rimanere a Carloforte.

La regia è di Umberto Carteni, alla sua prima esperienza per quanto riguarda la fiction. Il regista finora ha diretto film per il grande schermo. Tra i più importanti ricordiamo ''Diverso da chi?'' e ''Studio illegale''.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!