Lo aveva promesso e lo ha fatto. Claudio Baglioni ha donato una buona parte del guadagno ottenuto con il concerto avvenuto dicembre scorso in Vaticano ai cittadini di Norcia colpiti dal terremoto lo scorso ottobre. Inoltre il cantante e Direttore artistico di Sanremo 2018 ha consegnato ai bambini di Norcia ben 7 mila euro raccolti dai piccoli abitanti del Bangui, nella Repubblica del Centrafrica.

Claudio Baglioni supporta la ricostruzione di Norcia

claudio baglioni ha visitato le zone colpite dal sisma nei giorni scorsi e dopo la bella accoglienza avvenuta tra i bambini di una scuola materna di Norcia, ha improvvisato un concerto per tutti i cittadini.

Baglioni ha espresso il suo desiderio di trasformare in realtà le parole che spesso si dicono a seguito di tragedie come quella accaduta a Norcia, vicinanza e solidarietà. "Sono qui per far sì che le parole non svaniscano nell'aria, rendendole pietre o meglio mattoni che aiutino a ricostruire ciò che la natura nella sua espressione violenta ha distrutto" ha dichiarato Claudio Baglioni, aggiungendo che i 700.000 euro devoluti in beneficenza [VIDEO] alla città saranno utilizzati per la ricostruzione del Centro Parrocchiale Madonna delle Grazie.

"L'Umbria è la terra in cui affondano le mie radici"

Baglioni ha radici profonde in quella terra come lui stesso ha raccontato. "L'Umbria è la terra dei miei genitori" [VIDEO]ha detto il cantante aggiungendo alcuni racconti riguardanti la sua vita personale e professionale legati la quella terra.

"Castelluccio e la sua piana sono luoghi a cui sono molto legato, sono questi infatti i punti in cui sono iniziati raduni, concerti oltre ad essere i luoghi in cui sono state create iniziative artistiche molto importanti per la mia carriera e la mia vita. Fratello Sole e sorella Luna, incisione realizzata nel lontano '72 per il film diretto da Zeffirelli, Capitani Coraggiosi un'avventura nata a Castelluccio nell'estate 2015".

Claudio Baglioni premia i bambini africani per la loro generosità

Baglioni non si dimentica però dei bambini africani che hanno raccolto migliaia di euro per i piccoli amici di Norcia, e premia il loro gesto di generosità e fraternità donando loro il rimanente del ricavato del concerto "Avrai". I bambini del Bangui pur vivendo in una regione notoriamente non ricca non hanno esitato a raccogliere e donare i fondi per aiutare i loro coetanei in difficoltà, una grande lezione di vita per tutti che ha colpito molto la sensibilità di Baglioni che ha concluso il suo discorso dicendo: "Un gesto che ci fa sperare in un futuro in cui Fratello Sole [VIDEO] tornerà a scaldare i cuori di tutti"