Una serata che ha visto alternarsi momenti di ilarità a momenti di inebriante fascino musicale e, addirittura, momenti di paura (seppur finta).

Non c'è due senza... tre

Ad aprire la terza serata della kermesse sanremese sono i quattro cantanti della categoria "Nuove proposte", tra i quali si riconosce una gloria proveniente dalla scuderia "De Filippi": Leonardo Monteiro, nato come ballerino, ora cantante e alquanto bravo.

Pubblicità
Pubblicità

Altro interessante brano è "Il mago" di Mudimbi: allegra, ma non troppo, spensierata, ma riflessiva al contempo.

Dopo l'esibizione dei "giovani", riparte la gara dei Big: comincia Giovanni Caccamo per poi lasciare spazio alla coppia Meta /Moro che, grintosi e reduci da un'esperienza che li ha tenuti col fiato sospeso, urlano a gran voce "Non mi avete fatto niente" e promettono di dare battaglia. Sempre tra i big, la vertiginosa scollatura di Noemi decanta la sua bellezza prima ancora della sua canzone a tal punto che Favino e Baglioni si coprono timidamente gli occhi per non restarne folgorati.

Claudio Baglioni e Giuliano Sangiorgi
Claudio Baglioni e Giuliano Sangiorgi

Ospiti stellari

Tra gli ospiti illustri della terza serata, oltre all'esilarante, ma forse un po' impacciata, Virginia Raffaele, che peraltro è stata pure sbeffeggiata da un Baglioni versione "Belen", hanno illuminato il palco con le loro interpretazioni: Gino Paoli, Giuliano Sangiorgi, James Taylor e Giorgia, questi ultimi con una meravigliosa versione di "You've got a friend".

Bellissima versione di "Poster" riarrangiata dai Negramaro. Lo stesso Sangiorgi, durante la serata ha affermato: 《 Sono cresciuto con Claudio Baglioni. Mio padre, che ora non c'è più, suonava sempre al pianoforte le canzoni di Baglioni》.

Pubblicità

Michelle, che combini?

Avete notato che Michelle, in due occasioni, ha annunciato i cantanti che dovevano esibirsi per poi dimenticare di lanciare l'esibizione? È andata dietro le quinte per poi tornare con grande imbarazzo sul palco. Che cosa le è successo per essere così distratta? Forse la fatica comincia a farsi sentire.

Momenti da... paura!

La gag esilarante che vede protagonisti Nino Frassica e Memo Remigi comincia con un attimo di puro terrore: infatti, lo stesso Meno, finge un malore che anticipa la gag, ma lo fa con grande capacità interpretativa da sembrare reale e non una simulazione: che paura!

La classifica dei 10 Big della terza serata

Al termine della serata, ecco i risultati e la classifica provvisoria dei dieci big in gara:

Zona rossa: Facchinetti/Fogli, Mario Biondi, Giovanni Caccamo, Noemi

Zona gialla: The Kolors, Luca Barbarossa, Peppe Servillo/Abitabile

Zona blu: Max Gazze', Lo Stato Sociale, Ermal Meta /Fabrizio Moro

Domani sera è prevista la premiazione delle nuove proposte e i duetti dei big con altri artisti.

Leggi tutto