fabrizio frizzi, l'amatissimo presentatore dell'Eredità e di tanti altri programmi della Rai, è morto ieri, lasciando un vuoto incolmabile non solo nei suoi parenti, ma anche nei colleghi che hanno lavorato con lui e nel pubblico che lo seguiva pur senza conoscerlo di persona. Ora ad un giorno dalla sua scomparsa [VIDEO] sono tanti i retroscena e le curiosità che vengono fuori sulla sua persona. Una di queste è che che il conduttore romano ha in comune qualcosa di incredibile con un altro amatissimo presentatore, il compianto, Alberto Castagna.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Anticipazioni Tv

I due che hanno presentato in diverse edizioni il programma I Fatti Vostri, in onda su Raidue, sono infatti morti alla stessa età, ovvero 60 anni.

La maledetta coincidenza con Alberto Castagna

Il programma I Fatti Vostri è per anni la trasmissione di punta della mattinata di Raidue, ma nella sua lunga storia non ha avuto molti conduttori.

A condurlo ci sono stati Massimo Giletti, Gianfranco Magalli che lo conduce tutt'ora, Alberto Castagna e appunto Fabrizio Frizzi [VIDEO]. I due presentatori, entrambi amatissimi dal pubblico per il loro modo di essere e di porsi (allegri, simpatici e spontanei), oltre ad aver condotto lo stesso programma hanno però in comune anche una triste coincidenza.

Alberto Castagna, diventato famosissimo per il programma Stranamore, ci ha lasciati ormai diversi anni fa (precisamente nel marzo 2005) e per milioni di fans fu un grande dolore. Non tutti però sanno che il presentatore quando morì stava per compiere proprio 60 anni. Questa è la "maledetta" coincidenza che colpisce: infatti anche Fabrizio Frizzi come il suo collega ci ha lasciati appunto proprio all'età di 60 anni. Il presentatore romano li aveva compiuti il 5 febbraio scorso e per festeggiare aveva rilasciato un'intervista alla rivista, TV Sorrisi e Canzoni nella quale aveva rivelato che stava combattendo una dura battaglia.

Una coincidenza davvero incredibile e che avremmo voluto non si verificasse mai. Tutti infatti, quando alcuni mesi fa, Fabrizio ebbe un malore mentre era intento a registrare una puntata de L'Eredità, si augurarono che guarisse presto e tornasse a regalare al pubblico la sua proverbiale simpatia. Nessuno avrebbe voluto perderlo, così come anni fa nessuno avrebbe voluto perdere, il buon Alberto Castagna che con il suo programma sull'amore ci aveva fatto sognare tanto. Una coincidenza davvero maledetta ed incredibile allo stesso tempo.