È stato durissimo lo sfogo di lorenzo crespi su Instagram, nel corso del quale ha rivelato tutta la sua rabbia e disperazione per essere stato abbandonato da tutti. L'attore soffre di una malattia polmonare [VIDEO]dovuta ad una patologia respiratoria mal curata, ed ora deve combattere anche contro l'indigenza che lo costringe al freddo e alla mancanza di risorse.

Ha affermato di di essere vicino alla morte, e ha invitato i suoi fan a "sputare in faccia" a chi dirà in Tv, dopo la sua dipartita, che gli voleva bene. Gli ex colleghi sarebbero a conoscenza delle sue condizioni ma, a quanto pare, nessuno gli starebbe dando una mano.

Difatti l'ex protagonista di "Gente di mare" ha aggiunto di essere stato estromesso dal mondo della Tv, rivelando che da qualche anno nessuno gli offre più alcun lavoro.

Crespi abbandonato e malato

L'attore siciliano ha svelato di versare in condizioni a dir poco pietose, non avendo più la possibilità di avere gas e luce in casa, e soffrendo di una malattia ai polmoni che il freddo ha ulteriormente complicato. Inoltre ha dichiarato di aver mentito sulla sua situazione negli ultimi anni, nascondendo le sue reali condizioni economiche, ma ora è rimasto solo e la sua patologia sta peggiorando.

La sua rabbia è rivolta alle istituzioni e a chi fa parte dell'ambiente televisivo, che sarebbe ben informato sulla condizione disumana in cui sta sopravvivendo. Lo sfogo è stato postato anche su Twitter, dove si apprende delle notti passate al gelo dall'artista messinese.

Crespi ha raccontato di non potersi neanche lavare da giorni, perché gli hanno tagliato l'acqua. L'unica speranza è il ricovero ospedaliero che potrebbe permettergli di superare questo periodo decisamente rischioso per la sua salute.

La carriera

Lorenzo Crespi, nato a Messina nel 1971, qualche anno fa è stato protagonista di numerose fiction televisive. Esordisce giovanissimo nel mondo del cinema, dapprima sotto la guida di Dario Argento e poi sotto quella di Renzo Martinelli, che gli permette di vincere il Globo D'Oro come miglior attore esordiente. In Tv entra nel cast delle serie "Carabinieri", "Gente di mare", "Pompei", e partecipa anche a "Ballando con le stelle".

A causa della sua intemperanza, in alcune occasioni è stato anche allontanato dal set o sostituito per scontri con colleghi o comportamenti inadeguati: spesso, infatti, si assentava dal set senza ragione, o si negava alle convocazioni. Anche durante l'edizione dello show condotto dalla Carlucci è entrato in conflitto con giurati, autori e altri concorrenti, abbandonando senza preavviso la trasmissione. Proprio in questo periodo scopre di aver contratto una patologia respiratoria che, però, tiene nascosta a tutti.

Solo nel 2014, durante una diretta a "Domenica Live" condotta da Barbara D'Urso, racconta pubblicamente della sua grave malattia che, dopo un leggero miglioramento, negli ultimi tempi è peggiorata.