Enzo Ghinazzi, in arte pupo, si è scagliato contro alcuni presunti ipocriti che avrebbero compianto il caro fabrizio frizzi, scomparso di recente in seguito a un'emorragia cerebrale. Il cantante è finito al centro del gossip per un post apparso sul suo profilo social in cui ha polemizzato contro alcuni presunti ipocriti che avrebbero speso lacrime a suo dire di coccodrillo per la scomparsa del presentatore. Ghinazzi, ben lontano dal creare scompiglio, ha voluto soltanto proteggere il ricordo del caro amico Fabrizio. Il cantante ha spiegato i motivi delle sue parole, dicendo a Mattino 5, in collegamento telefonico, che tutti gli onori che alcuni attribuiscono a Frizzi in questi giorni, non corrispondono alla verità dei fatti, in quanto il presentatore era stato umiliato da tali persone.

Essendo un uomo perbene, Fabrizio, [VIDEO]non aveva mandato a quel paese chi se lo meritava, a detta di Pupo. Parole molto forti quelle del cantante che colpiscono come un fulmine a ciel sereno. Il cantante ha sottolineato che i rapporti del conduttore con gli 'addetti ai lavori' non erano poi così buoni come si vuol far credere.

Chi ha umiliato e fatto soffrire Fabrizio Frizzi?

Pupo non ha fatto i nomi di coloro che avrebbero umiliato e fatto soffrire Frizzi, ma ha sottolineato che il conduttore avrebbe voluto anche presentare il Festival di Sanremo e che ciò non gli è stato permesso perchè considerato non all'altezza del compito. Tuttavia, Frizzi amava il suo lavoro, così come amava la Rai di cui era divenuto testimonial. A detta del cantante, quando c'erano certi cambiamenti Fabrizio aveva problemi a relazionarsi, proprio perchè era una persona perbene.

Ghinazzi ha inoltre dichiarato, sempre a Mattino 5 [VIDEO] di non essersi recato ai funerali del presentatore, ma di avere intenzione di andarlo a trovare da solo con la dovuta calma. Alle esequie di Frizzi erano presenti diversi personaggi del mondo dello spettacolo: Milly Carlucci, Carlo Conti, Simona Ventura, Massimo Giletti, ma anche gente comune arrivata alla Chiesa degli Artisti a Roma per rendere omaggio al feretro. In molti hanno ricordato il conduttore come una persona col sorriso sempre stampato sul volto, ma anche come un uomo di grande coraggio che ha saputo lottare come un leone contro la malattia che, purtroppo, l'ha stroncato. Frizzi ha lasciato la moglie Carlotta e la figlia, Stella, di soli cinque anni. Addolorata anche l'ex compagna, Rita Dalla Chiesa, che ha dichiarato, commossa, che Fabrizio mancherà a tutti.