La kermesse sarà ricca di anteprime e grandi sorprese, proiezioni, red carpet, photocalling e tutto ciò che rende grande da oltre 70 anni questa manifestazione, dieci giorni di indimenticabile cinema.

Il Festival di Cannes

Nasce negli anni trenta, quando Jean Zay, ministro francese della pubblica istruzione e delle belle arti, propone la creazione a Cannes di un festival cinematografico di livello internazionale. La prima edizione si tiene nel 1946 e da quel momento il festival diviene uno dei più importanti eventi cinematografici al mondo, da non dimenticare la Mostra del Cinema di Venezia, il Festival di Berlino e il Festival di Locarno.

Quello di Cannes si svolge nel mese di maggio, dura due settimane e si tiene al Palazzo dei Festival e dei Congressi di Cannes. A questo avvenimento vi partecipano molte stars del cinema in quanto regala loro una perfetta visibilità salendo in passerella all'ingresso della sala proiezioni dove vengono accolte da fans in delirio e da paparazzi che cercano la foto perfetta magari accompagnata da uno scoop di successo. Molti produttori scelgono questa occasione per lanciare le loro ultime realizzazioni e per vendere i diritti a distributori che vengono da tutto il mondo.

Edizione Festival di Cannes 2018

Questa sarà la 71esima edizione del Festival che come ogni anno si terrà a maggio e precisamente dal 08 al 19; in questa occasione la riviera francese ospiterà attori e registi di tutto il mondo che sfileranno sulla croisette per presentare i loro film che dovranno poi conquistare i fans e la critica.

Il sogno più grande, la massima aspirazione dei protagonisti, è vincere la Palma d'oro, premio che proclama il vincitore del Festival. Quest'anno Javier Bardem e Penelope Cruz, protagonisti del film del premio Oscar iraniano Asghar Farhadi "Everybody Knows" avranno l'onore di aprire la kermesse tanto attesa. Nel film Penelope Cruz interpreterà una madre che lascia Buenos Aires con il marito e i figli per tornare nella sua cittadina natale in Spagna per un breve viaggio. L'occasione di festa però si trasformerà presto in un evento drammatico, con segreti che affioreranno dal passato e cambieranno per sempre le vite dei protagonisti.

Il film, scritto da Farhadi, è stato girato in spagnolo ed è il secondo film in questa lingua ad aprire il festival francese quattordici anni dopo La mala educacion di Pedro Almodovar. L'autorevole incarico come Presidente della giuria che assegnerà il prestigioso premio sarà dato a Cate Blanchett che prenderà il posto di Pedro Almòdovar, l'attrice negli anni passati aveva calpestato la croisette come attrice, regista e produttrice. Altro ospite importante sarà Benicio del Toro, nominato Presidente della Giuria di Un Certain Regard, l'attore ha un forte legame con il Festival di Cannes, è stato membro della giuria, nel 2008 ha conquistato la Palma d'Oro come miglior attore per il film su Che Guevara.