Il Festival di Cannes 2017 è ormai alle porte, con una danza di una giovanissima Claudia Cardinale in locandina che celebra la 70esima edizione del festival. Madrina assoluta del festival, Monica Bellucci, che abbiamo visto di recente nel nuovo film di Emir Kustirica "Sulla via lattea". Il Festival aprirà le porte mercoledì 17 maggio concludendosi con la cerimonia di premiazione del 28 maggio.

Tutte le star in concorso

Al di là del grande evento cinematografico, il Festival, come di consueto, attirerà, di certo, folte schiere di fan e cacciatori di autografi che vedranno sfilare le più celebri stelle di Hollywood e non solo, che neanche questa edizione mancherà di offrire.

Pubblicità
Pubblicità

Attesissima sul red carpet della Croisette è Nicole Kidman. L'attrice australiana, che nel 2013 era in Francia in veste di giurata, arriverà con ben tre film, due in concorso la vedranno protagonista al fianco di Colin Farrell: "The Beguiled" di Sofia Coppola e "The Killing of a Sacred Deer" di Yorgos Lanthimos. Il terzo è il fuori concorso di John Cameron Mitchell "How to Talk Girls at Parties" con Elle Fanning, Quest'ultimo film conta anche della presenza della star di "The Affair" Ruth Wilson.

Altra protagonista del film della Coppola è Kirsten Dunst, vincitrice nel del Prix d'interprétation feminine per "Melancholia" di Lars von Trier. Presenti anche Adam Sandler e Dustin Hoffman per "The Meyerowitz Stories" di Noah Baumbach e Diane Kruger protagonista assoluta di "In the Fade" di Fatih Akin. Julianne Moore torna a farsi dirigere da Todd Haynes in "Wonderstruck" così come Tilda Swinton dal coreano Bong Joon-ho in "Okja". E tra le presenze del concorso si conta anche quella di Robert Pattinson protagonista di "Good Time" di Ben e Josh Safdie insieme a Jennifer Jason Leigh. Tra le presenze francesi si segnalano Vincent Lindon ("Rodin"), Louis Garrel e Stacy Martin ("Le Redoutable") Uno di loro potrebbe forse essere il vincitore del prossimo Prix d'interprétation, fermo restando il fatto che potrebbe vincere anche un attore o un'attrice poco conosciuto/a, come accadde l'anno scorso (vinsero l'iraniano Shahab Hosseini e la filippina Jaclyn Jose).

Pubblicità

Le altre sezioni

In Un certain regard ci sarà, invece, il "The Hurt Locker" Jeremy Renner in "Wind River di Taylor Sheridan, ma anche la nostra Yasmine Trinca per "Fortunata" di Sergio Castellitto. Nella Quinzaine des Réalisateurs c'è invece l'ex signora Depp Vanessa Paradis ("Frost").

Nel fuori concorso si segnala, invece, l'ormai immancabile presenza delle due grandi protagoniste del Festival: Marion Cotillard e Charlotte Gainsbourg, insieme nel film di Arnaud Desplechin "Le fantome d'Ismael".

E infine Roman Polanski ci regalerà l'accoppiata formata da Eva Green ed Emmanuelle Seigner in "D'après une histoire vraie" con Vincent Perez.

Leggi tutto