Milly Carlucci ce l'ha fatta: dopo settimane in cui il suo 'Ballando con le Stelle' è stato sopraffatto negli ascolti da 'C'è posta per te', è arrivata la rivincita nei confronti del competitor Mediaset. Sabato 7 aprile, al primo faccia a faccia tra il format sulla danza e il serale di 'Amici 17', è stata proprio la conduttrice di Rai Uno ad avere la meglio con uno share del 23%. Prima sconfitta stagionale, dunque, per Maria De Filippi, penalizzata probabilmente da un meccanismo troppo complesso e dalle tante polemiche [VIDEO]che i professori hanno intavolato con alcuni allievi.

'Ballando con le Stelle' conquista il pubblico, 'Amici 17' no

Sabato 7 aprile, è andato in scena il primo attesissimo confronto tra due storici programmi Rai e Mediaset: 'Ballando con le Stelle' e 'Amici'. I critici tv aspettavano da tempo di scoprire da che parte si sarebbe schierato il pubblico, se con Milly Carlucci o con Maria De Filippi, e nella tarda mattinata di domenica 8 l'abbiamo saputo.

I dati d'ascolto del primo faccia a faccia stagionale tra i due 'talent' più longevi dalla nostra televisione, hanno premiato quello di Rai Uno, lasciano senza parole chi per settimane ha visto le trasmissioni di Canale 5 'stracciare' la concorrenza.

La quinta puntata di 'Ballando', dunque, ha tenuto incollati davanti allo schermo 4,3 milioni di spettatori (per uno share del 23, 06%), mentre il debutto del serale di Amici 17 è stato guardato da 3,9 milioni di italiani (per uno share del 20,77%). Milly, dunque, ha battuto Maria su tutti i fronti, dimostrando che il suo programma dove i 'vip' imparano a danzare, è più interessante di quello in cui giovani cantanti e ballerini inseguono il sogno di diventare famosi nel loro ambiente.

La sonora sconfitta che la Carlucci ha inflitto alla De Filippi, arriva dopo una serie di frecciatine che le due conduttrici si sono lanciate a distanza in queste settimane.

La padrona di casa di 'Amici' infatti, durante la conferenza stampa di presentazione del nuovo serale, ha detto 'Io ripeto quello che ha detto Milly. Non siamo in competizione perché non c'è alcuna gara' per rispondere a chi le domandava come vivesse il confronto con il format di Rai Uno che si ripete da anni in questo periodo.

Al Bano e Romina battono Maria De Filippi

Cosa c'è dietro al 'flop' della prima puntata di 'Amici 17'? Leggendo un po' di pareri che sono stati scritti sui social network da quando sono usciti i dati di ascolto del 7 aprile, sembra che Maria De Filippi abbia sbagliato a stravolgere il meccanismo del suo talent.

Se la decisione di rimettere i ragazzi al centro del programma è piaciuta al pubblico, lo stesso non si può dire per il modo che hanno scelto per animare le puntate di questa diciassettesima edizione; secondo molti, infatti, dividere la serata in tre fasi e non permettere alla gente da casa di scegliere di eliminare (questo compito spetta ai professori), sono due aspetti che non convincono.

Il meccanismo troppo complesso che gli addetti ai lavori hanno messo su per quest'annata di 'Amici', però, non è l'unica cosa che non piace al pubblico: il grande potere che ha la commissione interna (cioè gli 8 insegnanti che dall'inizio della scuola manifestano preferenze e dubbi sui ragazzi), infatti, ha innescato una serie di polemiche che non hanno fatto piacere ai telespettatori.

Mentre Alessandra Celentano, Rudy Zerbi e Carlo Di Francesco offendevano alcuni talenti in gara al serale, infatti, su Rai Uno andavano in onda le commoventi immagini di Jessica Notaro e della sua delicata storia, oppure l'esibizione di Al Bano e Romina nel ruolo di 'ballerini per una notte'.

Il clima evidentemente più disteso che si respirava a 'Ballando con le Stelle' l'altra sera, dunque, sembra essersi rivelata l'arma vincente contro un programma come 'Amici' che, seppur sia tornato alla diretta ed abbia tolto figure ingombranti come quelle dei coach [VIDEO], non è riuscito ad interessare la gente da casa con le continue liti tra prof e allievi.