La diciassettesima edizione di Amici, è all'insegna delle novità: dopo aver riportato la diretta sia il sabato pomeriggio che in prima serata, Maria De Filippi ha scelto di stravolgere anche il meccanismo del serale, quello che porterà a decretare il vincitore tra circa due mesi. A pochi giorni dalla puntata di debutto, la padrona di casa ha spiegato a 'Tv Sorrisi e Canzoni' perché ha scelto di eliminare la figura dei coach, e sopratutto ha svelato quali saranno gli ospiti che il 7 aprile prossimo duetteranno con i 14 talenti delle due squadre.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Amici di Maria

Maria De Filippi: 'Emma ed Elisa proteggevano i ragazzi, ora devono fare tutto da soli'

Perché Maria De Filippi ha deciso di eliminare la figura del coach ad Amici 17? Questa è la domanda che si stanno facendo i fan del talent show da qualche settimana, e più precisamente da quando la conduttrice ha confermato l'indiscrezione che circolava da settimane sul web.

Grazie ad un'intervista che la moglie di Maurizio Costanzo ha rilasciato a 'Tv Sorrisi e Canzoni' a pochi giorni dall'inizio del programma in prima serata (il debutto è fissato per sabato 7 aprile in diretta su Canale 5), siamo finalmente venuti a conoscenza delle motivazioni che l'hanno spinta a rinunciare ad un ruolo così importante come quello del 'capitano' delle due squadre.

Al giornalista che le chiedeva come mai quest'anno non vedremo nessun artista alla guida dei 'Bianchi' e dei 'Blu' [VIDEO], la presentatrice ha detto: 'Con Emma Marrone ed Elisa i ragazzi erano troppo protetti e non si esponevano in prima persona. Se venivano attaccati per qualcosa che riguardava la loro esibizione, ne rispondevano le due che facevano loro da scudo'.

'In questa edizione, nessuno gode più di un simile privilegio.

Non ci sono più delle persone che stanno sempre con loro e li guidano anche oltre l'orario di lavoro. Dovranno farcela da soli, mostrando le loro fragilità e le loro insicurezze', ha concluso la De Filippi nella sua dettagliata spiegazione al perché non ci fosse più nessuno a indirizzare i cantanti e i ballerini al serale.

La strada intrapresa da Maria per quest'annata del suo storico talent show, dunque, è ben precisa: dopo anni in cui sono stati sopratutto i coach i protagonisti delle puntate serali, nel 2018 il pubblico assisterà ad uno spettacolo unicamente dedicato ai ragazzi che sono riusciti ad approdare a questa delicata fase del programma.

Il meccanismo del serale di Amici 17

Sabato 7 aprile, alle 21.15 circa, i telespettatori assisteranno alla prima puntata del serale di Amici 17, un serale completamente diverso da quelli degli anni scorsi. Stando alle anticipazioni che pian piano vengono offerte al pubblico dagli addetti ai lavori, per ora si sa che il meccanismo con cui saranno valutate le esibizioni dei ragazzi in gara è diviso in tre fasi.

Durante la prima fase, tutti e 14 i talenti di questa edizione (sia 'Bianchi' che 'Blu') avranno la possibilità di cantare e ballare al fianco di una star italiana o internazionale; l'ospite di punta della prima puntata, è Laura Pausini. [VIDEO]Al termine della performance accanto alla romagnola, soltanto la commissione interna (quella formata dai professori della scuola) dovrà decidere quali allievi passeranno alla fase successiva.

Nel corso della seconda fase, si consumerà la sfida tra i due team: in questa manche, infatti, ci saranno dei confronti tra cantanti e ballerini e la gente da casa, attraverso il televoto, promuoverà solo alcuni di loro alla terza e ultima fase.

La commissione esterna (quella formata da Alessandra Amoroso, Heather Parisi, Simona Ventura, Ermal Meta, Marco Bocci e Giulia Michelini), entrerà in gioco nella terza fase, quella in cui i ragazzi arrivati fino a quel punto si esibiranno su prove assegnate e curate personalmente da Luca Tommassini (direttore artistico del serale).