Che piaccia o no, rita dalla chiesa è una persona per bene. Nel corso della sua carriera, sia durante le sue trasmissioni che in occasione di varie interviste, ha sempre mantenuto un atteggiamento leale e coerente, mai una polemica di troppo, mai toni troppo accesi.

I suoi trascorsi e gli affetti più veri

La conduttrice ha dovuto fare i conti, da giovane, con una grande tragedia: la perdita del padre per mano della mafia. Il generale Carlo Alberto Dalla Chiesa è stato un uomo integerrimo, di cui tutta l'Italia va fiera, sceso in campo per difendere lo Stato da un male incurabile, che non ha avuto il tempo di sanare. Poi il matrimonio con fabrizio frizzi, profondamente amato, interrotto dopo 16 anni d'intesa sentimentale e professionale.

Nonostante ciò, la Dalla Chiesa non ha mai interrotto del tutto il suo legame con l'ex marito, così come fece lui nei suoi confronti. Tra i due c'è sempre stata una profonda amicizia, una complicità rara e difficile da trovare in una coppia non più unita dal vincono matrimoniale. In poco tempo la conduttrice ha perso - per il dolore suo e della figlia - il genero e Fabrizio Frizzi, quest'ultimo scomparso a 60 anni per un male incurabile.

Alla morte di Frizzi si è tenuta in disparte

Alle esequie di Frizzi, la celebre presentatrice si è seduta a metà della chiesa, quasi nascondendosi il viso. L'affetto e il cordoglio della gente dovevano essere solo per Carlotta Mantovan, con la quale lei aveva instaurato fin da subito un ottimo rapporto. Ha rifiutato - a suo dire - tante interviste che le sono state proposte per rispetto nei confronti della vedova, ed in seguito ha partecipato al "Maurizio Costanzo Show" [VIDEO], ricordando Frizzi con gli altri ospiti, solo perché quell'ospitata era già stata programmata prima della scomparsa dell'ex marito, per parlare del suo nuovo programma di cui proprio Costanzo è autore.

Quando il giornalista romano le ha chiesto: "Che cosa ti ha fatto innamorare di Fabrizio?", lei ha prontamente risposto: "Non mi sembra questo il momento". In tal modo, ha voluto evitare di rilasciare delle dichiarazioni che sarebbero potute risultare inopportune verso il lutto di Carlotta Mantovan [VIDEO] e i suoi sentimenti verso l'ex marito, senza dimenticare Stella, la figlia che il compianto conduttore romano aveva avuto proprio dalla seconda moglie.

I fan di Romina Power l'accusano di presenzialismo inopportuno

Secondo Rita Dalla Chiesa, sarebbero stati soprattutto i fan di Romina Power ad averla attaccata sui social network, mal tollerando le sue esternazioni di dolore per la perdita dell'ex marito che, ormai, si era costruito una vita con un'altra donna, non considerando che si può comunque continuare a provare un legame ed un affetto pulito e sincero. Inoltre, i sostenitori della cantante italo-americana non vedrebbero di buon occhio l'ex conduttrice di "Forum" per la sua presunta presa di posizione in merito alla diatriba Al Bano-Loredana Lecciso-Romina Power.

A tal proposito, Rita Dalla Chiesa ha chiarito che da anni è amica di Al Bano, con il quale ha condiviso - seppur in maniera differente - la sofferenza dell'abbandono. Di conseguenza, quando tra il cantante pugliese e Loredana Lecciso è sbocciato l'amore, lei è stata contenta di vedere nuovamente felice il suo amico, ed è stato naturale stringere amicizia anche con la sua nuova compagna.

Inoltre la celebre presentatrice ha anche rivelato che, quando si è recata ad un concerto della coppia artistica Al Bano e Romina, ha rifiutato di indossare una fascia offertale dal fan club della cantante, perché lei si sente un'ammiratrice del duo canoro, non della singola persona.

Adesso, però, Rita Dalla Chiesa ha detto basta: vuole sentirsi libera di affrontare il suo dolore senza che nessuno pontifichi sulla stima che nutriva per l'ex marito, facendo anche facili illazioni sulla sua amicizia con Carlotta Mantovan, che lei considera come una persona di famiglia. La conduttrice non si capacita di quanta cattiveria possa esserci anche in momenti così tristi e difficili da affrontare e, in una recente intervista, ha ribadito che ha continuato a voler bene a Frizzi anche dopo la separazione, affermando: "Io ho stimato un uomo, la persona più per bene che ho conosciuto. Dopo mio padre e mio fratello, c'è Fabrizio".