loredana de nardis, fidanzata storica di massimo boldi da quando l'attore ha perso la moglie per un male incurabile, dissente senza mezzi termini dalle ultime dichiarazioni dell'attore, secondo cui la donna avrebbe intrapreso una frequentazione con un amico in comune. In queste ore, infatti, l'ex compagna dell'artista lombardo ha inviato una rettifica ufficiale al "Corriere della Sera".

Separati dal 2015?

Loredana De Nardis ha dichiarato che la storia d'amore con Massimo Boldi è finita nel gennaio del 2015, sottolineando anche che tra loro non c'è mai stata una convivenza, affermazione che trova riscontro con quanto dichiarato dall'attore, il quale aveva detto che la fidanzata viveva da separata in casa con il marito e la figlia.

Proseguendo nella sua smentita, la De Nardis ha riportato che, nonostante l'interruzione del legame sentimentale, nei mesi successivi Boldi avrebbe continuato a presentarla in pubblico e ai media ancora come sua partner quando, in realtà, ormai c'era solo una collaborazione professionale.

Per evitare di incappare in spiacevoli equivoci, la sera del 18 aprile, la De Nardis avrebbe chiesto all'artista varesino di interrompere ogni tipo di relazione, in pieno accordo con lui. Nonostante la rettifica dell'attrice frusinate, restano in piedi diversi interrogativi: innanzitutto, ci si chiede perché la donna abbia deciso di rilasciare queste dichiarazioni a pochi giorni di distanza dalle rivelazioni di Boldi, il quale aveva parlato di un tradimento da parte della sua ex. Inoltre, non si capisce perché, nonostante si fossero lasciati, Loredana De Nardis abbia comunque accettato, in questi anni, di continuare ad apparire accanto al comico nelle vesti di fidanzata.

Massimo Boldi e la sua "Beautiful"

Massimo Boldi, raggiunto dal "Corriere della Sera", in merito a queste esternazioni dell'ex compagna, ha commentato ironicamente, dicendo di sentirsi inconsapevole interprete di una sorta di "Boldi and the Beautiful". Ad ogni modo, lo storico mattatore dei cinepanettoni ha rivelato di aver regalato alla De Nardis ben due auto: una 500 nel Natale del 2016, e una Smart Cabriolet nel luglio del 2017; doni che di solito non si fanno ad una ex compagna. Inoltre, a riprova che la relazione fosse ancora in essere di recente, ha dichiarato di avere ancora i vestiti della donna negli armadi delle sue case a Roma e a Milano.

Il comico ha menzionato anche la loro presenza insieme, ad ottobre, al party di compleanno di Federica Panicucci (al quale avrebbe preso parte anche Silvio Berlusconi), durante il quale l'attrice avrebbe indossato un abito di Versace, sempre regalato da Boldi. Inoltre pare che l'artista le abbia donato, a Natale, un prezioso orologio Cartier, nonostante - secondo la smentita della De Nardis - in quel periodo la relazione avrebbe dovuto essere al capolinea.

Massimo Boldi ha aggiunto di non conoscere i reali motivi della reazione dell'ex compagna, ipotizzando che abbia deciso di smentirlo pubblicamente per non passare dalla parte del torto. L'attore, da parte sua, ha riconosciuto che ormai da circa due anni la De Nardis era un po' cambiata, rivelando che, negli ultimi sei mesi, quando si incontravano a Roma nell'appartamento che condividevano quando l'attrice non era a casa con il marito, dormivano in camere separate [VIDEO].

Dunque sarebbe stato lui, il 18 aprile, a chiederle di interrompere la relazione se non fossero riusciti a ritrovare la perduta armonia. Infine l'attore lombardo ha candidamente ammesso di aver pianto [VIDEO] dopo aver appreso del presunto tradimento perpetrato dall'ormai ex compagna. A questo punto, ci si chiede se questa "telenovela" andrà ancora avanti, o se scenderà il silenzio sulla triste conclusione della lunga storia d'amore tra Massimo Boldi e Loredana De Nardis.