Nei film di massimo boldi, il tradimento è una costante. La vita reale, però, è un'altra cosa e scoprire che la propria compagna si frequenta con un altro uomo, non provoca alcuna risata. Ancor peggio se, l'amante, è un proprio amico, che ha tenuto nascosto il misfatto per tanti mesi. Dopo la scomparsa della moglie, tristemente venuta a mancare nell'aprile del 2004, non sarà facile per il comico milanese superare questo ennesimo duro "colpo sentimentale".

La crisi

Il rapporto tra Boldi e Loredana De Nardis [VIDEO] si era già crepato da parecchio tempo. Come ha dichiarato lo stesso attore milanese, da ben due anni lei appariva più distaccata e, da quasi sei mesi i due dormivano in letti separati.

Nonostante i segnali di un'imminente fine fossero palesi, la scoperta di un tradimento non è mai una cosa piacevole. Dopo una segnalazione di un suo conoscente, che aveva visto la sua compagna salire su un treno diretto a Grosseto, "Cipollino" ha deciso di dirigersi verso la stazione della città toscana. Una volta giunto a destinazione, si è trovato di fronte a Loredana De Nardis in dolce compagnia di un suo amico e, di conseguenza, ha realizzato che tutti i suoi sospetti non erano affatto infondati. Nonostante l'ex compagna sia immediatamente risalita sull'auto dalla quale stava scendendo, Boldi è riuscito a rivolgere il proprio pensiero ad entrambi, dimostrandosi profondamente deluso da ciò che aveva appena visto. L'ex compagno di mille avventure di Christian De Sica, aveva conosciuto la De Nardis a Roma nel 2005, ad un anno di distanza dalla morte della moglie Marisa, durante le riprese del film natalizio "Christmas in love".

Prima di intraprendere una vera e propria relazione con la donna appena conosciuta, ventinove anni più giovane di lui, l'attore ha dovuto riflettere molto, a causa dei sensi di colpa nei confronti della sua storica coniuge e per timore di come avrebbero potuto reagire le sue tre figlie. In aggiunta, Loredana De Nardis, all'epoca, era anche sposata e, secondo quanto dichiarato da Boldi, ci è voluto parecchio tempo prima che si convincesse a lasciare definitivamente il marito.

Un uomo distrutto

Quando si pensa ad un attore comico, risulta difficile figurarselo triste o incupito. Invece, Massimo Boldi [VIDEO], ha espressamente dichiarato di aver pianto molto, a causa della rottura del suo lungo rapporto con Loredana De Nardis, che andava avanti da quasi quattordici anni. Ciò che all'attore milanese ha davvero "spezzato il cuore" è il fatto di aver scoperto il tradimento solo grazie ad una "soffiata". Per sua stessa ammissione, infatti, avrebbe preferito venire a conoscenza dell'intera faccenda direttamente dalla sua compagna, in modo tale da evitare "indagini" e inutili perdite di tempo.