Dopo i numerosi flop riscossi da Mediaset, la fiction più attesa di quest'ultimo palinsesto è proprio Rosy Abate. Non solo regina di Palermo, ma anche regina degli ascolti. La prima stagione, andata in onda dallo scorso 12 novembre 2017 su Canale 5, è stata una delle poche fiction ad aver riscosso un immane successo. La fiction con protagonista la mafiosa siciliana ha raggiunto ben cinque milioni di telespettatori settimanali aggiudicandosi cosi ogni serata contro la Rai che cercò di tener testa con Che tempo che fa.

Pubblicità
Pubblicità

Rosy Abate, interpretata dalla fenomenale Giulia Michelini, aveva abbandonato la fiction madre: Squadra Antimafia per dedicarsi ad altro. Ma la trama della prima stagione ha fatto si che l'attrice tornasse sui suoi passi decidendo così di prestare nuovamente volto alla temibile boss Siciliana.

Quando andrà in onda la seconda stagione?

Le Riprese della fiction sono iniziate il 16 Luglio, con temperature altissime il cast è ritornato a Catania per girare alcuni sketch.

Il cast approderà anche a Roma e nel capoluogo Ligure. Terra dove Rosalia ha potuto rivedere e riabbracciare suo figlio Leo, creduto morto nelle stagioni precedenti. La fiction sarà diretta nuovamente da Beniamino Catena per un totale di cinque puntate che andranno in onda nei primi mesi del 2019. Nel cast ritroveremo Mario Sgueglia, il poliziotto con cui Rosy continuerà la "storia" d'amore, confermata la sorella di Giulia, Paola Michelini alias Regina Santagata.

Pubblicità

In un primo momento Rosy e Regina saranno molto legate, ma nelle ultime puntate tornerà l'indole di Regina: vendicarsi per averle rovinato la famiglia.

La trama della seconda stagione

Le vicende riprenderanno sei anni dopo dall'epilogo che ha visto Rosalia Abate in carcere. Rosy finalmente potrà uscire dal carcere, dopo aver scontato la pena, e riabbracciare il piccolo Leo, non più piccolo. Infatti il ragazzo, interpretato da Vittorio Megazzù, vivrà un periodo difficile.

L'adolescenza e le brutte compagnie porteranno il ragazzo a fare dei gesti molto simili alla gioventù della madre. Non ci saranno inseguimenti con polizia, ricerche su Rosy, ma lei stessa svela che pur di difendere il figlio ricorrerà a vecchi metodi. Ci saranno morti e feriti. Confermato anche dal fatto che ritornerà nel cast Paolo Pierobon, ovvero il famigerato Filippo De Silva con cui Rosy ha sempre avuto legami particolari, momenti alti e bassi.

Pubblicità

Riuscirà Rosy abate 2 a vincere la serata e a confermarsi Regina dell'Auditel? Lo scopriremo nel nuovo anno!

Leggi tutto