Durante il "Veuve Clicquot Polo", l'evento annuale di polo organizzato dalla celebre maison di Champagne, Ellen Pompeo è stata intercettata dai microfoni di ETOnline. La rivista web è tornata su uno dei temi più scottanti per i fan di Grey's Anatomy: la fine della serie.

Le precedenti dichiarazioni

Solo qualche settimana fa Ellen Pompeo ha rilasciato alcune preoccupanti dichiarazioni circa la conclusione del telefilm che l'ha resa famosa. L'attrice ha firmato, a gennaio, un contratto che la lega al Medical-Drama fino alla sedicesima stagione ma dalle sue parole sembrava evidente che non ci sarebbe stato un ulteriore rinnovo: "In quindici stagioni abbiamo affrontato molti temi, abbiamo raccontato quasi tutto quello che potevamo.

Non sono ancora pronta ad esprimermi definitivamente sul mio futuro ma sento la necessità di cambiare, di percorrere nuove strade e interpretare ruoli diversi".

Parole che da un lato hanno preoccupato i fan più affezionati, ma dall'altro convinto ancor di più una consistente parte dei telespettatori riguardo la necessità di regalare una degna fine ad uno dei telefilm cult della televisione americana e non solo.

'Facciamo ancora la differenza'

Qualche giorno fa, però, Ellen Pompeo ha rilasciato ulteriori dichiarazioni che ritrattano, almeno parzialmente le precedenti. "Io e Shonda Rhimes decideremo insieme. Interpreto Meredith Grey da molto tempo e sto iniziando ad essere impaziente, ma non posso ignorare il gran numero di fan che ci segue e continua ad appassionarsi alle storie che raccontiamo.

Spesso incontriamo persone che stanno affrontando dei periodi davvero difficili della loro vita, può trattarsi di una brutta malattia, di violenza o di emarginazione. Ecco, queste persone ci dicono di ricevere molto conforto dalla serie anche se si tratta di 'una stupida soap-opera'. Facciamo davvero la differenza nella vita di alcuni dei nostri fan e non è una cosa che diamo per scontata.

Come attori il nostro obiettivo è proprio questo: fare in modo che le storie che raccontiamo raggiungano il cuore della gente".

'Capiremo quando sarà ora di dire basta dalle reazioni dei fan'

Ma allora quando finirà davvero Grey's Anatomy? Ellen Pompeo ha scherzato sul fatto che già dalla seconda stagione circolavano delle voci circa una possibile conclusione del Medical-Drama, eppure ad oggi è uno dei telefilm più longevi della tv americana.

In realtà l'attrice sembra abbastanza convinta sul momento in cui sarà ora di "appendere lo stetoscopio al chiodo". Ecco cosa ha dichiarato: "In realtà lo decideranno i fan, quando vedremo che il pubblico non apprezzerà più le storie che portiamo sullo schermo quello sarà il momento di dire basta. Al momento questo non è ancora avvenuto, quindi l'idea migliore è di affrontare una stagione alla volta e regolarci di conseguenza".

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!