Lino Guanciale, durante un'intervista a 'Di Più', ha posto l'accento sul legame con il personaggio di Claudio Conforti. Giovedì 25 ottobre torna la seconda stagione de "L'Allieva" che vede l'attore abruzzese protagonista insieme con Alessandra Mastronardi. Il protagonista di 'Non Dirlo Al Mio Capo' si è mostrato felice per tornare a vestire i panni del medico ed ha emozionato il padre ed ha formato una coppia vincente con la Mastronardi con la quale è nata un'ottima sintonia. Il personaggio di Claudio Conforti ha avuto un ruolo fondamentale nella carriera di Lino Guanciale che lo ha sottolineato attraverso queste parole: "Mi ha insegnato a diventare più cattivo".

Il carattere complicato di Claudio Conforti dopo l'arrivo del pm Sergio Endriani pronto a conquistare Alice

La prima stagione della fiction si è conclusa con l'evoluzione di Claudio che, per amore di Alice, cambia il proprio atteggiamento. La storia dei due protagonisti della fiction ispirata alla penna di Alessia Gazzola ha una nuova flessione visto che arriva un terzo personaggio intenzionato a conquistare l'amore di Alice. Riguardo a questa new entry, Lino Guanciale ha spiegato il modo sbagliato in cui Claudio reagisce a questa notizia in quanto inizia a fare i conti con la gelosia.

Inoltre, l'attore avezzanese ha parlato delle differenze tra Alice e Claudio in quanto la giovane donna si dice pronta a creare una famiglia insieme con il compagno mentre il medico ha dei dubbi in merito ai nuovi progetti.

L'arrivo di un "terzo incomodo" complica ulteriormente il rapporto tra Alice e Claudio in quanto Conforti rimane infastidito dalla presenza di Sergio Endriani.

Vestire i panni del medico Claudio Conforti ha permesso al padre di realizzare il suo sogno

Guanciale ha spiegato che il pm non ammorbidisce il carattere di Claudio ma aiuta a renderlo più complicato.

Il protagonista della fiction ha spiegato che il ruolo del medico gli ha permesso di realizzare il sogno del padre. Quest'ultimo sperava che il figlio potesse seguire le sue orme. L'attore abruzzese ha rivelato che dopo la messa in onda de 'La Porta Rossa 2' ha intenzione di prendersi una meritata pausa.

In questi anni si è diviso tra teatro, cinema e televisione.

Ha motivato la risposta affermando che da quindici mesi gira fiction in maniera ininterrotta mentre giovedì 18 ottobre va in onda l'ultima puntata di 'Non Dirlo Al Mio Capo 2' di cui è protagonista insieme con Vanessa Incontrada.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!